sindacati

Salvini prova a parlare d'altro

Salvini prova a parlare d’altro

Oggi ha invitato i rappresentanti di 43 sindacati e associazioni di categoria per parlare della manovra, mentre continuano a uscire aggiornamenti sul caso Lega-Russia

Il compromesso tra Alitalia e sindacati

Il compromesso tra Alitalia e sindacati

Dopo il nuovo piano di rilancio, gli scioperi e le complicate trattative c'è una bozza che prevede meno tagli e licenziamenti: dovrà essere votata in un referendum dai dipendenti

Cosa succede con il Colosseo

Cosa succede con il Colosseo

Ieri a Roma diversi siti archeologici sono rimasti chiusi per assemblee sindacali, il governo ha risposto approvando un decreto legge che trasforma i musei in "servizi essenziali"

Il nuovo contratto sul commercio

Il nuovo contratto sul commercio

Dopo un anno di trattative, Confcommercio e varie sigle sindacali hanno fatto un accordo che riguarda la flessibilità degli orari di lavoro in cambio di un riconoscimento in busta paga

La protesta e la svolta dei sindacati

Tra Fiom, sindacati di base e movimenti antagonisti, la manifestazione contro Matteo Renzi a Parma ha radunato meno di cento persone [Continua]

Chi rimane fuori dalla sala Verde

Anche se il grande pubblico non ne è forse consapevole, è il luogo più noto di palazzo Chigi. Prima o poi infatti tutti abbiamo visto, nei telegiornali del passato, quel tavolo lunghissimo [Continua]

Il nemico della Cgil nell’Italia di Beppe Grillo

Non c’è dubbio che Susanna Camusso giri l’Italia e conosca la realtà del paese e del mondo del lavoro meglio di noi. Viene però l’atroce dubbio che la conosca ma non l’abbia granché capita. [Continua]

Come cambia il Labour

Come cambia il Labour

Il segretario Ed Miliband ha promesso riforme soprattutto nel rapporto coi sindacati, dopo un guaio locale: e ha detto che penserà all'uso delle primarie

Le due battaglie di Renzi

Quando Matteo Renzi partì per la sua avventura, Europa (il giornale che dirigo) scrisse che sulle sue spalle cadevano due compiti. Il primo era quello di presidiare per conto del Pd la frontiera durissima della rabbia contro i partiti cercando