• Italia
  • giovedì 16 Settembre 2021

Amazon e i sindacati italiani hanno firmato un importante accordo di collaborazione

Mercoledì Amazon e i sindacati italiani del settore logistico (Filt, Fit e Uiltrasporti) hanno firmato un importante protocollo d’intesa in cui le parti si impegnano a costruire un confronto e incontri periodici sui temi del settore e verifiche sull’applicazione del contratto collettivo. L’accordo, definito «storico» dai sindacati, è arrivato dopo che lo scorso marzo un grosso sciopero aveva bloccato l’intera filiera italiana di Amazon per una giornata. È un’intesa molto importante anche a livello mondiale, perché da sempre Amazon contrasta l’ingresso dei sindacati nei suoi magazzini.

– Leggi anche: Il magazzino di Amazon in mezzo a una baraccopoli messicana

L’accordo consentirà di «avviare trattative su temi organizzativi come orari, turni, carichi di lavoro, su elementi normativi come il corretto riconoscimento dei livelli di inquadramento, sulle materie di salute, sicurezza e prevenzione sul lavoro, sulla formazione e sui temi economici come il premio di risultato, incentivi e particolari maggiorazioni. Le trattative su questi temi saranno possibili anche a livello territoriale», scrivono i sindacati.

(Mark Makela/Getty Images)