opinioni

H-Evolution

Vi abbiamo lasciato a maggio con un ricordo del giudice Falcone: poi, HOST per un po’ ha chiuso i battenti. Ci siamo presi quest’estate per riflettere su come trasformare quest’interessante esperimento, rinnovandolo; abbiamo cercato una formula che unisse il “principio

Host Leader per un giorno

Host è vostro, lo sapete. Lo fate voi, con i vostri interventi, i vostri pensieri, i contributi che arrivano dagli stimoli che ogni settimana vengono fuori. Ok: questa è il genoma, il principio che sta alla base di questa rubrica.

Il D-Day del Decoro Day

Ad un certo punto (tutto il Decoro Day si può rivedere qui) Alemanno ha iniziato a parlare da blogger antidegrado di vecchia data. “Mafia dei cartelloni”, “battaglia epocale”, “teoria delle finestre rotte” (!). Per inciso, sulla teoria delle finestre rotte

Curve nella memoria

Tutti riconosciamo volentieri la nostra infelicità; nessuno, la propria malvagità (Luigi Pirandello – Quaderni di Serafino Gubbio operatore, 1916) Si chiude un’altra stagione, sarebbe tempo di bilanci e considerazioni, ma mi rendo conto che sono pressoché identici a quelli dell’anno

Adiós

Ci deve essere stato senz’altro qualche problema burocratico. Oppure no, sono in vacanza, Ecco, sicuramente è questo il motivo. I funzionari comunali che si occupano della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2020 sono in ferie, e quindi non hanno ancora

Divietissimo

Se venisse il famoso marziano a chiedere “che si dice dalle vostre parti?”, ma potesse stare solo 30 secondi, mi affretterei a cercare questa foto, particolarmente emblematica in una città in cui a colpi di cose emblematiche si cerca di

Dàmose da fa’

Qualche breve considerazione sui tre lunghi giorni della beatificazione, più che altro per riordinare qualche impressione già più o meno espressa nella lunga e disordinata diretta su Twitter. C’era un piano, questa è la prima sensazione, e anche la buona

Un americano a Roma

Propongo un nuovo gioco: comportarsi come se stessimo in un posto in cui non c’è quella cosa che ci fa vivere la vita all’80%, cioè come in molti altri posti nel mondo. Mi spiego meglio: non significa salire su un

Normalità

Seguendo meno la stretta attualità, viene da concentrarsi maggiormente su storie sempreverdi, o più che altro emblematiche. Non è difficile, perché basta uscire di casa e gli spunti sono moltissimi. Questa volta mi è caduta l’attenzione su una foto pubblicata

Aggiornamento nervosismo gente in giro

Ragazzi, mi è successa quella cosa più o meno semestrale di essere beccati mentre si alza un tergicristallo, quindi possiamo fare un piccolo punto della situazione: Perché alzi il tergicristallo? Finalmente vedo in faccia uno di quei coglioni che lo

Momenti di trascurabile infelicità

Mi piace fermare la macchina in seconda fila per bere un caffè al bar, e se cominciano a suonare il clacson incazzati perché la devono spostare, finisco il caffè, mi pulisco con il tovagliolino di carta, pago alla cassa, poi

Aggiornamento Olimpiadi

Dopo la botta iniziale e la sorpresa che sì, davvero vogliono fare le Olimpiadi a Roma, dell’evento si parla ora inevitabilmente di meno. La scadenza peraltro è ancora lontana, perché la città verrà scelta a metà del 2013. Comunque, ogni

Terra di nessuno

Qualche giorno fa un gruppo di cittadini ha scritto al ristorante Ottavio. La questione è: di fronte al locale c’è il far west (ma senza sceriffi), e nella lettera si introduce un concetto simile a quello della responsabilità oggettiva. Adesso

5 cose semi-snob che vanno

Ancora momento classifiche e bilanci, anche se la fine dell’anno c’entra poco. Il colore dei soldi – Per qualche motivo, c’è un rapporto umano con i soldi. Non è come in certe città del nord dove devi per forza entrare

5 cose semi-snob che non vanno in città

Attenzione: questo post non contiene iveriproblemidellacittà È fine anno, e ci facciamo prendere dal raptus da classifiche e bilanci. Stop & go – Se vai a correre, non fai in tempo ad avviare tutta la procedura visiva per essere sicuro

Cosa fare a Capodanno: niente

La rubrica degli eventi è in crisi, e anzi chiede aiuto a voi (il post resta aperto per eventuali aggiornamenti). Se appariva chiaro fin da subito cosa non fare a Capodanno, l’idea era dare qualche consiglio su cosa fare. Abbiamo

Luci della città

Va bene, è un po’ la rubrica del sì ma non vi va mai bene niente, ma andando alla ricerca di storie emblematiche di fine anno, una che ci dice qualcosa sul rapporto con il bello (o il brutto) è

Non siamo così soli

Non so voi, ma a me sembra che il numero dei tergicristalli alzati a quelli parcheggiati male sia davvero in aumento. Si spiega abbastanza perché quelli che passano all’antidegrado, seppur pochi, necessariamente non tornano indietro, e in più si forma

Massa critica

Mentre Roma è sessantaseiesima nella graduatoria di Legambiente sulle città ciclabili, qualche giorno fa c’è stata la presentazione dell’Indagine sulle piste ciclabili a Roma (pdf), da parte dell’Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici in collaborazione con

Oggi prigione tu, prigioniera io

Se c’era ancora qualcuno contrario a quei possibili provvedimenti per limitare le manifestazioni, e questo qualcuno era ieri in centro, con manifestanti e polizia che si inseguivano, probabilmente si ricrederà. Più che altro, è apparso in tutta evidenza come la

Forse intendevano anni

Ma sembrano solo a me un po’ pochini 120 giorni per fare un censimento di tutta la segnaletica verticale inadeguata? La sensazione è che in 4 mesi non si farà neanche un quartiere, avendo praticamente ogni cartello da raccontare qualcosa.

I want to ride my bicycle

Non serviva certo il sindaco di Londra, in vacanza a Roma, per notare che in centro dovrebbero esserci più bici. Queste dichiarazioni hanno però sollevato qualche attenzione, anche in relazione al principio per cui le opinioni che arrivano da fuori

Io vedo il Celio sopra noi

Ora, in parte scherzavo quando dicevo che dovremmo rinunciare al tratto centrale della Metro C, perché passare sotto i Fori Imperiali è francamente troppo. Certo, lascia abbastanza perplessi l’idea di arrivare a piazza Venezia e andare dritti senza fermate fino

Multa paucis

Il procedimento di gestione e ricorso contro le multe diventa ora più semplice, grazie al sito SAN.A. del Ministero dell’Interno. Verrebbe da dire “purtroppo” da queste parti, perché, fieri eredi dell’impero, nessuno si sente di aver mai sbagliato e tutti

Usque tandem

Un altro ciclista è morto in strada, e questa volta a colpire è la dinamica dell’incidente. L’auto pirata ha trascinato la bici per diversi metri, per poi fuggire. Al momento, consola parzialmente il fatto che c’è un testimone, e che