H-Evolution

Vi abbiamo lasciato a maggio con un ricordo del giudice Falcone: poi, HOST per un po’ ha chiuso i battenti.

Ci siamo presi quest’estate per riflettere su come trasformare quest’interessante esperimento, rinnovandolo; abbiamo cercato una formula che unisse il “principio attivo” di HOST – le vostre opinioni, i vostri scritti, le vostre proposte – a un palcoscenico importante come quello de IlPost.it.

Così, ci siamo inventati un’evoluzione che potesse avere una continuità con quanto fatto nei primi mesi della rubrica, cercando di immaginare una nuova modalità per parlare della cultura, intesa come un insieme di idee e discipline che non si riducono a un pensiero unico ma a una miriade di riflessioni, tutte importanti, tutte da sviscerare.

Così, abbiamo deciso di non offrire più delle suggestioni da commentare insieme, ma di andare a cercarle noi, di nostra sponte fra i blog, il mondo dei social network, i forum, i commenti ai post di opinionisti quotati, e da lì partire per costruire un contenuto nuovo.

A caccia di storie, nel mare magnum della Rete. Un cammino che faremo insieme a un gruppo di Holdeniani, ognuno con una sua particolare sensibilità, cercando spunti per riflettere insieme. Le risorse che troveranno saranno l’incipit per un post, esattamente come accadeva con il vecchio format.

Ogni risorsa verrà riportata integralmente, così come la citazione all’autore: perché HOST vuole diventare non solo un luogo dove “parlare” di cultura ma anche un modo per mostrare quante risorse di qualità vi siano in Rete. Basta cercarle, con pazienza e attenzione: noi della Holden ce la metteremo tutta.