gianni rodari

L'omino della gru

L’omino della gru

Filastrocca di sotto in su per l’omino della gru. Sotto terra va il minatore, dov’è buio a tutte l’ore; lo spazzino va nel tombino sulla terra sta il contadino, in cima ai pali l’elettricista gode già una bella vista, il

Gianni Rodari e l’anno nuovo

L’anno nuovo Indovinami, indovino, tu che leggi nel destino: l’anno nuovo come sarà? Bello, brutto o metà e metà? Trovo stampato nei miei libroni che avrà di certo quattro stagioni, dodici mesi, ciascuno al suo posto, un carnevale e un