enneadi

Recensioni brevissime di libri difficili (18)

2666, di Roberto Bolaño. La vita e le opere di alcune persone si intreccia (e si snoda) senza particolari interazioni o significato, mentre sempre più donne muoiono senza motivo. Un libro commovente e distratto come lo sguardo di dio sul