Dario Franceschini

Perché Fedez e Franceschini litigano

Perché Fedez e Franceschini litigano

Il rapper sostiene che il ministro dei Beni culturali abbia un conflitto di interessi sulla questione dei diritti SIAE, per via di sua moglie: Franceschini l'ha definita una “calunnia”

Ha ragione Franceschini o il Tar?

Ha ragione Franceschini o il Tar?

La sentenza che ha annullato la nomina di cinque direttori di grandi musei dice che al concorso non potevano partecipare stranieri, ma il ministero e diversi esperti non sono d'accordo

Cosa succede con il Colosseo

Cosa succede con il Colosseo

Ieri a Roma diversi siti archeologici sono rimasti chiusi per assemblee sindacali, il governo ha risposto approvando un decreto legge che trasforma i musei in "servizi essenziali"

Franceschini: faremo una biblioteca per i libri mai pubblicati

Franceschini: faremo una biblioteca per i libri mai pubblicati

Dario Franceschini, ministro della Cultura, ha scritto giovedì su Twitter: Faremo la Biblioteca Nazionale dell'Inedito. Un luogo dove raccogliere e conservare per sempre romanzi e racconti di italiani mai pubblicati — Dario Franceschini (@dariofrance) June 4, 2015 Franceschini – che è

Niente equo compenso nel Regno Unito

Niente equo compenso nel Regno Unito

Il Parlamento ha stabilito che i sistemi di compensazione per la copia privata sono "inefficienti, ingiusti e una complicazione burocratica, nonché uno svantaggio per chi già paga per un contenuto”

Il Ministro della SIAE

Io francamente non ho idea di chi sia a gestire il profilo Twitter del Ministro della Cultura Franceschini [Continua]

Il PD che va da Renzi

L’appoggio di Dario Franceschini a Matteo Renzi per la conquista del Pd è molto significativo. I segnali di una specie di ondata in favore del sindaco di Firenze sono tanti, e vengono da due mondi che a Renzi stanno sicuramente

Orfini: i ministri del PD sembrano ministri tecnici

Il Manifesto ha pubblicato un’intervista al parlamentare del PD Matteo Orfini, esponente della corrente dei cosiddetti “Giovani Turchi”. Orfini risponde a una serie di domande sul governo e sul partito, criticando molto l’atteggiamento dei ministri del PD. Non è che

Ora per il Pd tutto si complica

Il Pd riesce sempre a sorprendere. Ieri l’ha rifatto, grazie a due che pure non sono noti come giocherelloni: il segretario Epifani e l’ex segretario Franceschini. Dalla direzione si attendevano due certezze, che sono arrivate. La prima: il ribadimento, rafforzato,