angelo bagnasco

Il cardinale Bagnasco e il giudizio di Dio

Il cardinale Bagnasco e il giudizio di Dio

Il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della CEI e arcivescovo di Genova, ha tenuto oggi la tradizionale omelia durante la veglia pasquale. Bagnasco ha parlato, tra le altre cose, di un mondo che a causa della sua tristezza spinge le persone

I papabili

I papabili

Quali sono i 10 nomi che circolano di più per la successione a Benedetto XVI

Mara Carfagna e l’aria che tira nelle sacrestie

Il ministro delle Pari opportunità Mara Carfagna ha detto durante la puntata di giovedì di Omnnibus, commentando le parole del cardinale Bagnasco: «Certo che le parole di Bagnasco sono dirette anche a Berlusconi. Ma ha fatto un discorso erga omnes,

Quelli che la Chiesa deve tacere

Che reazioni assurde al discorso del cardinal Bagnasco. No, non quelle dei berlusconiani, che erano tutte prevedibili, scontate, talmente meccaniche da risultare artificiali: il cardinale non parla di Berlusconi, il suo nome non viene fatto, la denuncia riguarda tutto il

Nè più né meno di Bagnasco

Che tra i media e i politici di sinistra – un insieme assai più omogeneo e significativo di ogni altra categoria sociale di questo paese – ci sia un’inclinazione a sopravvalutare i ruoli e le pretese delle gerarchie ecclesiastiche è indubbio. La sudditanza politica di cui viene accusato il centrodestra (e la parte postdemocristiana del [...]

Nè più né meno di Bagnasco

Che tra i media e i politici di sinistra – un insieme assai più omogeneo e significativo di ogni altra categoria sociale di questo paese – ci sia un’inclinazione a sopravvalutare i ruoli e le pretese delle gerarchie ecclesiastiche è indubbio. La sudditanza politica di cui viene accusato il centrodestra (e la parte postdemocristiana del [...]

L’intervento del cardinal Bagnasco sull’Italia e l’attualità

Questo è il testo della prolusione del presidente della Conferenza Episcopale Italiana, cardinale Angelo Bagnasco, al Consiglio Episcopale Permanente che si è aperto lunedì a Roma. Venerati e cari Confratelli, avvio questa riflessione facendo subito riferimento al clima che – a giudizio

Bagnasco (senza citarlo) sullo stile di vita del PresdelCons

Spesso gli oppositori di Silvio Berlusconi tendono a forzare e strumentalizzare le parole di enti autorevoli (la stampa estera, l’amministrazione USA, le gerarchie ecclesiastiche) per farle suonare come esplicitamente critiche nei confronti del PresdelCons anche quando non lo sono. Ma

Suicidio in diretta

È una sindrome autodistruttiva. Berlusconi e Bossi fanno terra bruciata intorno a sé. E sull’altare di una rimonta che pare improba gettano a mare tutto: residuo di credibilità personale, frammenti di programma, idee buone per la propaganda futura, rapporti con