algoritmi

Interpretabilità

Serve o non serve essere in grado di interpretare il risultato di un algoritmo di machine learning? Dipende dalle domande che ci si fa.

Tinder ha cambiato il suo algoritmo

Tinder ha cambiato il suo algoritmo

La popolare app per incontri ha escluso il sistema che classificava gli iscritti solo in base alla loro desiderabilità (ma il meccanismo resta infernale)

Il fact-checking delle ricerche online

Il fact-checking delle ricerche online

Un gruppo di sviluppatori di Google propone di adottare nuovi sistemi per mettere in risalto i siti con informazioni vere e affidabili, e non solo quelli che ricevono molti link

La retorica delle passioni

C’è stata qualche protesta e polemica dopo un articolo di Massimo Gramellini sulla Stampa che commentava criticamente la presunta eccessiva dipendenza del genere umano contemporaneo da regole e risultati scientifici, rappresentati dagli “algoritmi”, termine che una parte un po’ luddista della civiltà … Continua a leggere

Euclide aritmetico

Gli Elementi non parlano solo di geometria, ma anche di aritmetica; e anche qua brilla l'esposizione di Euclide.

Generatore mentale di numeri (pseudo)casuali

Noi umani non siamo capaci a procedere a caso. Però con un po' di matematica, un minimo di abilità nel calcolo mentale e possibilmente la capacità di tenere a mente un paio di numeri è possibile simulare abbastanza bene un generatore di numeri casuali.