(AP Photo/Amy Sancetta)

Un regalo di Natale al giorno: -3

15 cose da comprare online anche all'ultimo momento, tra abbonamenti e buoni regalo

(AP Photo/Amy Sancetta)

Da qualche anno, quando arriva dicembre, ci spremiamo le meningi per dare qualche idea a chi vuole (o deve, costretto dalle circostanze) fare i regali di Natale. Un regalo di Natale al giorno, ogni giorno per un mese, fino al 24 dicembre. Se questo non fa per voi, ci riproviamo domani. Se anche domani non farà per voi, ricordatevi che c’è sempre la mozione Flanagin.

Natale è tra tre giorni. Per chi vuole ancora fare qualche regalo ma non ha intenzione di infilarsi nella calca dello shopping pre-natalizio una soluzione sempre valida è quella di andare in una libreria di quartiere – che probabilmente sarà meno affollata di quelle più grandi – e comprare un libro (prendendo spunto dai nostri consigli, nel caso). Un’altra possibile soluzione, se proprio non avete intenzione di uscire, è quella di pensare a qualcosa che non abbia bisogno di essere spedito o comprato fisicamente, come un abbonamento o un buono regalo. Il “regalo al giorno” di oggi non è uno, ma sono 15 idee di questo tipo, alcune più ricercate, altre più banali ma anche più sicure.

Un nuovo giornale
L’Essenziale è il nuovo settimanale della redazione di Internazionale ed è dedicato al racconto delle cose che succedono in Italia. La storia di questo progetto giornalistico l’avevamo raccontata in questo articolo a ottobre, se vi interessa. Esce tutti i sabati in edicola, ma per chi è abbonato esiste la versione digitale leggibile con smartphone, tablet o computer. L’abbonamento annuale costa 40 euro e al momento dell’acquisto si può scegliere l’opzione “regalo”: altrimenti, con 99 euro si può allargare l’abbonamento annuale anche alla versione digitale di Internazionale e con 129 euro si regala il pacchetto completo di Essenziale digitale e Internazionale sia cartaceo che digitale.

– Leggi anche: Un abbonamento per vedere una delle cose più sorprendenti di quest’anno

Libri a sorpresa
Se avete amici o parenti appassionati di librerie e case editrici indipendenti e che potrebbero apprezzare l’idea di ricevere un pacco di libri a sorpresa, potete regalargli un abbonamento a Romanzi.it. Funziona così: ogni due mesi viene spedita una scatola dedicata a un editore indipendente italiano ogni volta diverso, con dentro 2 o 3 romanzi scelti con l’aiuto di librai e libraie indipendenti e altre cose legate al mondo dell’editoria. La prossima box, per esempio, arriverà a fine gennaio: sarà dedicata a romanzi poco noti del catalogo di Edizioni e/o e conterrà un numero della rivista Crack, che pubblica racconti inediti di autori emergenti, più altre piccole cose. Si può scegliere di regalare una box da 2 o 3 romanzi, rispettivamente a 40 o a 55 euro l’una e da quel momento si attiverà l’abbonamento, cioè un pagamento ricorrente (ogni due mesi nella stessa data) per le box successive: l’abbonamento si può poi interrompere quando si vuole.

Altri libri, meno a sorpresa
Per persone che leggono tanto, così tanto che scegliere un libro da regalargli è diventato molto impegnativo perché potrebbero potenzialmente aver letto tutto, ci sono la Happy Card di IBS o le Gift Card Feltrinelli, con cui possono comprare online i libri che desiderano.

Riviste
Per chi ama le riviste, Frab’s è un progetto che si occupa di selezionare riviste internazionali, culturali o artistiche, particolarmente belle. Permette di regalare buoni da 25 a 55 euro per fare acquisti dal suo catalogo di riviste online, che è molto ricco e vario. In alternativa, si può regalare un abbonamento al Secret Mag Club, che costa 15 euro al mese per chi vive in Italia, o 20 per chi vive in Europa: ogni mese gli abbonati ricevono un pacchetto unico (cioè diverso da quello di ogni altro abbonato) con una rivista, una foto d’epoca e il brano di un racconto che prosegue di mese in mese.

Audiolibri
Le gift card con abbonamento alla piattaforma di audiolibri e podcast Storytel da 3, 6 e 12 mesi sono in sconto del 50 per cento fino al 6 gennaio (con costi rispettivamente di 15, 30 e 60 euro). Il catalogo di Storytel ha migliaia di titoli e si arricchisce periodicamente: per farvi un’idea di quello che contiene, qui trovate la nostra rubrica sulle novità più interessanti di ogni mese.

– Leggi anche: Si può regalare un alveare in adozione (e arriva il miele a casa)

Racconti via lettera
Apri è un progetto di racconti per corrispondenza: chi si abbona riceve ogni mese una lettera con un racconto che non è solo scritto (ogni volta da un’autrice o un autore diversi) ma anche accompagnato da oggetti e immagini che fanno parte della storia e che contribuiscono a crearne la suggestione. È un regalo che può piacere a persone che leggono, ma soprattutto a persone a cui piacciono le cose di carta, che conservano gli articoli di giornale e le vecchie fotografie, che collezionano francobolli e che mandano ancora le cartoline. L’abbonamento da 3 mesi costa 30 euro, quello 6 mesi 54 euro e quello da 12 96 euro.

Vini e corsi sui vini
Tannico è uno dei più noti siti per comprare vino online e vende gift card da 25, 50, 70 e 100 euro per fare acquisti sul sito oppure gift card da vari importi per seguire un corso a Milano per cominciare a diventare esperti di vino.

Auguri inaspettati
Cameo è un sito che permette di comprare videomessaggi fatti da persone famose “su ordinazione”. I prezzi variano in base alla persona famosa che si sceglie e vanno dai 50 ai 600 euro circa, ma vedere la faccia dei vostri cari che si vedono fare gli auguri dall’attore della loro sitcom preferita potrebbe valerli tutti. Dal momento della prenotazione, la persona famosa ha tempo 7 giorni per fare il video ma ci sono anche alcuni che lo garantiscono in 24 ore (hanno un simbolino giallo col fulmine). Ovviamente non ci sono attori o attrici famosissimi: per esempio, si trovano l’attore che fa Hodor in Game of Thrones e vari membri secondari del cast di The Office e Grey’s Anatomy. Volendo c’è anche l’attore che fa Logan Roy in Succession a disposizione per maltrattare qualcuno come farebbe nella serie, ma costa un bel po’.

Cose da mangiare
Se state cercando un buono per un regalo gastronomico, potete acquistarne uno di Eataly con un valore da 50 a 200 euro, che potrà essere usato sia nei punti vendita che nel negozio online o uno di Cortilia con valore dai 10 ai mille euro, da impiegare in acquisti occasionali o per iniziare un abbonamento.

La promessa di un viaggio
Visto che organizzare viaggi in questi giorni è tornato a essere piuttosto rischioso e sconsigliato, per regalare a qualcuno la prospettiva di una prossima vacanza, magari in primavera, potete acquistare una carta regalo di Airbnb, che ha il vantaggio di non avere una scadenza e che potrà essere usata per prenotare un soggiorno o un’esperienza (come degustazioni, tour guidati o corsi di cucina) sul sito di Airbnb. Le card possono avere un valore di 50, 100, 200 e 500 euro: si possono comprare online o anche nei negozi Esselunga.

Allenamenti fattibili
Una redattrice ha provato il programma di Postura da Paura, curato dalla body coach Sara Compagni, e dice di essersi trovata molto bene e consigliarlo come regalo. È adatto a persone che abbiano già manifestato la volontà di fare più movimento e che quindi siano già motivate, ma allo stesso tempo ha il vantaggio di non essere eccessivamente impegnativo da seguire e quindi molto adatto anche a persone che non siano già abituate ad allenarsi con frequenza. Secondo l’esperienza della redattrice, «avendo la possibilità di scegliere la versione breve dell’allenamento, è più facile essere costanti; e il fatto che sia calibrato sulle capacità di ciascuno riduce le ansie da prestazione: alla fine lo fai perché ti fa sentire bene e basta». Qui si possono consultare i vari programmi per farsi un’idea di quanto costano e poi scegliere l’importo della gift card da regalare.

Trattamenti estetici
Treatwell è una app per la prenotazione di trattamenti estetici – dal taglio di capelli alla pulizia del viso ai massaggi – con una rete di centri e negozi distribuiti in tutta Italia. La carta regalo di Treatwell si può caricare con un importo a propria scelta che parte dai 10 euro e arriva fino ai 250 e si può spendere con uno o più trattamenti dove si vuole nell’arco di 12 mesi. 

Abbigliamento e attrezzatura sportiva
Per chi ama fare sport e attività all’aria aperta ed è sempre pronto a comprare maglie termiche e zaini tecnici, ci sono le gift card di Decathlon che vanno dai 10 ai 500 euro o quelle di Maxisport, che vanno dai 25 ai 500 euro.

Musica illimitata
L’abbonamento a Spotify Premium permette di ascoltare musica illimitata e senza pubblicità, con alcune funzioni che senza abbonamento non si possono usare: il buono per 6 mesi di abbonamento costa 60 euro e si può comprare online nella versione digitale su siti come MediaWorld ed Euronics. È valido per un piano Individual, quindi per una persona (non per Premium Student, Premium Family o Premium Duo).

L’ultima spiaggia
Anche tra le gift card ci sono quelle meno originali delle altre e la meno originale in assoluto è la gift card di Amazon, ma è anche vero che con un regalo così è difficile sbagliare: il valore potete sceglierlo voi.

– Leggi anche: Cosa fare col pranzo di Natale?

– Sei in cerca di altre idee per Natale? Puoi dare un occhio a tutti i suggerimenti quotidiani che abbiamo messo insieme finora oppure a una delle nostre liste. Per molte cose potrebbe essere troppo tardi per riceverle in tempo per Natale, ma potete sempre cercarle nei negozi:

– 2o idee per fare regali di Natale spendendo al massimo 20 euro
– 15 idee per fare regali di Natale spendendo tra i 20 e i 60 euro
– 20 idee per regali di Natale di prezzi vari
– 21 libri consigliati dalla redazione del Post per Natale
– 15 idee per regali di Natale sotto i 120 euro
– 15 idee per regali da fare a bambine e bambini
– 15 regali di Natale per la “generazione Z”
– 7 idee per fare un regalo senza comprare niente
E se ancora non hai trovato quello che cerchi puoi sempre guardare tra le idee dell’anno scorso.

***

Disclaimer: con alcuni dei siti linkati nella sezione Consumismi il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Ma potete anche cercare le stesse cose su Google. Se invece volete saperne di più di questi link, qui c’è una spiegazione lunga.