• Consumismi
  • Questo articolo ha più di un anno

15 idee per fare regali di Natale a bambine e bambini

Tra cui piccoli droni, un Forza 4 col canestro e due torce per rendere il buio meno spaventoso

In periodo di feste natalizie i negozi di giocattoli possono disorientare molto, soprattutto gli adulti senza figli che devono fare un regalo di Natale a giovani nipoti o figli di amici o chi non ha a che fare con bambini piccoli da un po’. Per mettere insieme questa lista, quindi, ci siamo affidati per la maggior parte a interviste dettagliate fatte a madri, padri, zii e zie molto impegnati di bambine e bambini dagli zero anni alla soglia dell’adolescenza.

Ci sono cose senza tempo, come libri, costruzioni di legno e travestimenti, ma anche oggetti più tecnologici. Potete sbizzarrirvi, ma visto che a Natale manca sempre meno, vi consigliamo di prestare particolare attenzione ai tempi di consegna ogni volta che fate un ordine online.

Libri
Quest’anno nella lista del New York Times dei più bei libri da regalare ai bambini ce ne sono due tradotti anche in italiano. Nella valigia di Clotilde Perrin è uscito a settembre 2021 ed è la storia delle avventure di un bambino che «dovrà scalare le montagne, immergersi nelle profondità dell’oceano e attraversare boschi oscuri, con il solo aiuto dei misteriosi oggetti che ha portato con sé» nella sua valigia rossa. Per continuare il viaggio chi legge dovrà sollevare più di 35 finestrelle incorporate nella pagina. È adatto ai bambini dai 3 anni in su e costa 16 euro (Amazon, IBS). Passeggiata col cane di Sven Nordqvist invece è uscito l’anno scorso e ha il pregio di non avere parole ma solo illustrazioni molto dettagliate con cui esercitare l’immaginazione, guidati da una bambina che porta a spasso il cane bianco della nonna (19 euro su AmazonIBS).

Altri due consigli libreschi: per bambini dai 6 anni in su il Porcellario, una specie di enciclopedia dei maiali che ne spiega razze e storie, oltre che la provenienza di modi di dire come “sudato come un maiale” o “del maiale non si butta via niente” (24 euro, Amazon, IBS). Infine, per i più piccoli, c’è Ciao Sasso, edito da Corraini, che parla di amicizia, delicatezza e di prendersi cura dell’altro, a partire dall’incontro tra una piccola persona e un sasso (16 euro, Amazon, IBS).

Un minidrone
Tra i regali per bambine e bambini più apprezzati dell’anno scorso c’è stato un piccolo drone, un oggetto volante radiocomandato che può avere varie funzioni, come fare riprese aeree con una videocamera o fotografie dall’alto, ma può servire anche semplicemente per giocarci. Su Amazon ha buone recensioni questo piccolo drone che sta in una mano e consente di fare foto e video: costa 70 euro, ma in molti consigliano di comprare delle batterie in più perché proprio per la dimensione ridotta la durata del volo è di circa 5-10 minuti.

Una porta per la fata dei denti
Se la bambina o il bambino a cui pensate è in procinto di iniziare, o ha iniziato da poco, a perdere i denti da latte e vive in una famiglia che porta avanti la tradizione di far trovare una monetina sotto il cuscino per ogni dente perso, potreste regalargli una porticina per accogliere la fata o il topolino dei denti, sempre a seconda delle usanze della casa in questione: il dente andrà messo fuori dalla porta la sera prima di andare a dormire. Questa piccola porta pensata dagli architetti dello studio 23Bassi si può attaccare alle pareti, magari sopra il battiscopa ed è in vendita su Goolp nei colori rosa, azzurro o beige a circa 33 euro.


Occhiali da sole
Izipizi, un marchio francese nato nel 2010 che vende occhiali da computer, da lettura e da sole, con montature di plastica colorate e dalle forme tondeggianti, ha diversi modelli da bambino. Costano 25 euro e ci sono per ogni fascia età. Quelli da adulti costano 40 euro, nel caso vi fosse venuta l’idea di regalarli a tutta la famiglia.

– Leggi anche: Abbiamo tutti bisogno degli occhiali anti luce blu?

Travestimenti e costumi
Per i bambini travestirsi vuol dire giocare con la propria immagine, poter scegliere e sperimentare di essere qualcuno di diverso da sé: una buona idea per incentivare questa esplorazione e non limitarla al momento di Carnevale, potrebbe essere regalare costumi o travestimenti, che siano da fenice o da animali e personaggi vari, come questi su Smallable, o i costumi dei protagonisti dei cartoni preferiti della Disney. Oppure, se avete in casa vestiti un po’ eccentrici che non mettete più – benvenute collane rumorose, cappelli, occhiali e foulard –, potete regalare loro direttamente una scatola di travestimenti da adulti da cui attingere e con cui giocare insieme ad altri coetanei.

Gessi per l’esterno
Per disegnare sul cemento e giocare insieme a campana dopo il pranzo di Natale: su Amazon questa confezione da 48 gessetti costa 12 euro. Ma fanno una bella figura anche questi 144 a 20 euro. Sono tutti lavabili con un semplice getto d’acqua, per rassicurare gli adulti.


Una macchina per il rumore bianco
Questo regalo fa parte di quella categoria che torna utile anche ai genitori, ed è stato consigliato da un redattore del Post che ha un bambino di pochi mesi. La macchina riproduce il cosiddetto rumore bianco, espressione che indica la riproduzione di suoni costanti e spesso associati a sensazioni di calma e distensione, come fruscii, la pioggia che cade o un leggero brusio di sottofondo. Viene usato soprattutto per aiutare a prendere sonno e dormire più profondamente. Questo modello ha i pregi di essere senza fili, ricaricabile e compatto, cose che permettono di portarlo agilmente in giro. Si può impostare un timer da 30, 60 o 90 minuti ma anche lasciarlo acceso a volontà. Può essere utile anche agli adulti di casa, per coprire i rumori esterni o lasciarsi cullare da quelli della macchina. Costa 42 euro su Amazon.


Un finto broccolo da mangiare
Il broccolo Brucy è un giocattolo da masticare a forma di broccolo che si può usare anche durante il bagnetto: è adatto a bambini piccoli, nella speranza che giocarci aiuti nel momento di iniziare a mangiare le verdure vere. Costa circa 16 euro.


Un kit per esperimenti su Marte
È un gioco di Clementoni che ricrea una base spaziale NASA con un rover esploratore da assemblare e alcuni esperimenti da fare con semi di trifoglio e torba. Su Amazon costa circa 25 euro e sulla confezione c’è scritto che è indicato per bambini dagli 8 anni in su.


Un gioco da fare in auto
È un gioco composto da due tavole a chiusura magnetica con disegnati una serie di oggetti che si possono vedere guardando fuori dal finestrino durante un viaggio in macchina ed è molto utile a tenere impegnati i bambini nel tragitto e ritardare un po’ il classico «quanto manca?». Va bene per i bambini dai quattro anni in su e costa circa 13 euro sul sito del negozio di giocattoli Ottaviani.


Una torcia proietta fiabe e una torcia frontale
La prima è una piccola torcia del marchio Moulin Roty in cui inserire tre dischi che a loro volta contengono diverse diapositive da proiettare sul muro per raccontare altrettante storie e costa dai 10 ai 13 euro, a seconda delle illustrazioni che scegliete. Con 15 euro su Smallable c’è a disposizione una torcia con tre dischi e libricini per storie su insetti, uccelli e altri animali. Chi fosse disposto a spendere di più può valutare anche un cofanetto a tema cinema e 32 dischi con diapositive.


La seconda è invece una torcia frontale per bambini «molto più adatta a fare il gioco della grotta con le coperte o il forte di cuscini che per fare gli speleologi», secondo la recensione di un redattore che si è trovato a regalarla e a giocarci. Costa 20 euro più le spese di spedizione, ma al momento dell’ordine controllate che arrivi in tempo.

Forza 4 Space Jam
È un classico Forza 4, cioè quel gioco in cui bisogna mettere in fila quattro gettoni dello stesso colore in una “scacchiera” verticale, ma con la differenza che al posto dei gettoni devi infilare nella scacchiera delle palline da lanciare con una mini catapulta prendendo bene la mira. Si ispira a Space Jam, il classico del cinema di animazione degli anni Novanta con Michael Jordan di cui di recente è uscito un sequel di non altrettanto successo. Costa 24 euro.


Bacchette elettroniche
Un redattore ha in programma di regalare al suo pestifero nipote seienne le bacchette elettroniche di Bontempi, cioè un paio di bacchette da batteria “invisibile”, di quelle che suonano anche senza colpire niente (ma funzionano anche sulle superfici): sono dotate di altoparlanti ed effetti di luce, funzionano con due batterie e su Mano Mano costano 20 euro. Qualche settimana fa, in un’altra lista di regali, avevamo segnalato la versione per adulto che si connette alle cuffie col Bluetooth.


Giochi di legno
I giochi di legno hanno il pregio di essere resistenti e fare la loro figura quando sono in bella vista su una mensola. Tra quelli che ci piacciono di più ci sono alcune opzioni del marchio danese Little Dutch, tra cui un trenino scomponibile per giocare a trasportare merci, che costa 32 euro. Se vi piace l’idea del treno e anche quella di regalare qualcosa di personalizzato, sul sito di articoli per bambini Tutete c’è la possibilità di personalizzare questo modello del marchio Monnëka (25 euro), ma dovrete informarvi sui tempi di realizzazione e spedizione. Un’altra opzione è questo arcobaleno (18 euro) impilabile che all’occorrenza può diventare altro, a seconda della fantasia di chi ci gioca, come ponti, recinti o rampe.

Per finire, vi segnaliamo i giochi di Mecchegno, prodotti da una falegnameria gestita dalla cooperativa sociale Eureka: sono oggetti in legno da montare e smontare, per esercitarsi a creare qualcosa da zero e imparare a usare una chiave inglese per avvitare e svitare, che nella vita torna sempre utile. Tra i kit consigliati per iniziare c’è quello per costruire una renna, per rimanere in tema natalizio: costa 110 euro.

Balaclava
Già consigliato tra i regali del giorno per adulti, visto il successo che sta avendo nell’ultimo periodo e in qualità di una delle cose più calde che si possano indossare per proteggersi dal freddo, un passamontagna (o balaclava, appunto) può essere un bel regalo per bambine e bambini, anche se probabilmente sarà più apprezzato dai genitori. Su H&M ci sono modelli in diversi colori con le orecchiette che costano dai 10 ai 18 euro. Ma anche su Amazon si trova un’offerta molto varia di animali, tra squali, coniglietti, volpi e alci. Se ancora non siete soddisfatti, su Smallable ci sono discreti passamontagna che sembrano semplici cappucci in alpaca o questo modello con la cresta da drago in cotone.

Se poi non avete trovato quello che cercate, qui ci sono i regali per bambine e bambini dell’anno scorso, e qui quelli dell’anno ancora prima.

Sei in cerca di altre idee per Natale? Puoi dare un occhio a tutti i suggerimenti quotidiani che abbiamo messo insieme finora oppure a una delle nostre liste:
– 2o idee per fare regali di Natale spendendo al massimo 20 euro
– 15 idee per fare regali di Natale spendendo tra i 20 e i 60 euro
– 20 idee per regali di Natale di prezzi vari
– 21 libri consigliati dalla redazione del Post per Natale
– 15 idee per regali di Natale sotto i 120 euro

***

Disclaimer: con alcuni dei siti linkati nella sezione Consumismi il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Ma potete anche cercare le stesse cose su Google. Se invece volete saperne di più di questi link, qui c’è una spiegazione lunga.