Una scena della serie tv "Friends"

20 regali per chi compie 30 anni

Tra cui un titolo nobiliare, un bracciale imperdibile, un libro raro e una cosa per veri nostalgici

Una scena della serie tv "Friends"

Il compleanno dei trent’anni è uno di quei traguardi universalmente riconosciuti come importanti che spingono amici e parenti a fare regali un po’ più pensati e impegnativi del solito. Lo sappiamo bene, visto che in questi anni gran parte dei redattori del Post li ha compiuti, e la “questione regalo” è tornata periodicamente nelle conversazioni, con apprensione variabile.

Per chi è in questa situazione, abbiamo messo insieme una lista di regali acquistabili online molto vari, adatti sia ai trentenni più nostalgici che a quelli più al passo con le mode, a quelli che stanno mettendo su casa e a quelli che hanno già tutto. Anche le fasce di prezzo variano molto: ci sono regali più costosi adatti a grandi gruppi di amici, e regali più economici per zii e colleghi in cerca del giusto “pensiero”. Poi, se nulla vi convince, ricordatevi che l’abbonamento al Post si può fare anche all’ultimo momento.

Una cassa
UE Boom 3 è una delle casse portatili per ascoltare la musica con le migliori recensioni e il miglior rapporto qualità prezzo. Ha una forma cilindrica semplice ed elegante e si può usare sia come cassa portatile in caso di viaggi o altri spostamenti, sia per ascoltare la musica in casa e sotto la doccia, visto che è completamente impermeabile. Il suono è uno dei migliori per le sue dimensioni. La batteria ha 15 ore di autonomia e il Bluetooth funziona fino a una distanza di 30 metri. Costa 110 euro.

Un thermos colorato
Labo.Art è un marchio di moda italiano, con un negozio a Milano e uno a Berlino: dal 2006 realizza collezioni che sembrano senza tempo, riconoscibili per le linee semplici e l’attenzione ai colori e ai tessuti. Se non vi sentite abbastanza in confidenza da regalare un vestito giallo limone o una giacca fucsia ma vi piace l’estetica di Labo, da poco sul suo sito si trovano anche dei piccoli thermos in metallo in due colori, col tappo a sfera. Costano 35 euro.

Ora Consumismi ha una sua newsletter, gratis

Una cornice di gomma
A una persona che apprezza le creazioni dei designer famosi e ha un gusto minimalista, potete regalare una Ireland, la cornice di gomma elastica inventata dal designer italiano Bruno Munari. Pur non essendo rigida, riesce a tenere insieme il retro, il vetro e quello che ci si mette in mezzo, ma alla vista continua ad apparire irregolare e diversa da qualsiasi altra cornice. Va bene per stampe da 50 centimetri per 70. Si trova su eBay a 220 euro oppure su Design RepublicDanese Milano a 250 euro.

(Design Republic)

Un tappeto animalier
Invece, a una persona con gusto estetico massimalista e una casa piena di colori e piante, potrebbe piacere uno dei tappeti a forma di animale della giungla di Funky Tables, che ha un negozio in centro a Milano e un sito che spedisce in tutta Italia. La scelta va dai leopardi ai coccodrilli, dalle antilopi agli orsi. Tutti i tappeti esistono in due misure: quelli piccoli (tra i 90 e i 110 centimetri di lunghezza) costano 90 euro e quelli grandi (tra i 150 e i 190 centimetri) 195.

Un biglietto per un concerto
Un biglietto per un concerto è da sempre un bel regalo ma, dopo più di un anno senza musica dal vivo, potrebbe davvero scatenare un moto di commozione. Per trentenni che hanno guardato con trasporto l’Eurovision tifando per l’Italia, su TicketOne ci sono i biglietti per vedere i Måneskin nel 2022. Per quelli che hanno passato gli ultimi mesi a cantare le canzoni di Sanremo, ci sono i biglietti per Madame a dicembre, Willie Peyote a luglio e agosto e La rappresentante di lista tutta l’estate. Continuando sulla scia della cosiddetta musica indie (sono pur sempre trentenni!), ci sono anche Frah Quintale, Venerus e Franco126.

Un poster personalizzato
Alvar Carto è un sito che permette a chiunque di creare un poster personalizzato partendo dalla mappa di un luogo. Può essere una buona idea per trentenni che hanno lasciato il cuore in una città dopo un viaggio, un Erasmus o un periodo di vita che si è concluso. Oltre alla città, si possono scegliere lo stile, il colore e le parole da inserire nello spazio per il testo. Il poster più piccolo (30×40 centimetri) costa 39 euro, il medio (50×70 centimetri) 49 euro e il grande (70×100 centimetri) 69 euro: la spedizione è gratuita in tutto il mondo.

Un libro raro
Ogni anno le librerie Libraccio mettono insieme un catalogo di libri per collezionisti e appassionati di libri rari. La selezione di quest’anno contiene cento manuali pubblicati tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento dalla casa editrice Hoepli, che fu anche quella che inventò la parola “manuale” (dall’inglese handbook). Potrebbe essere l’idea originale che stavate cercando per quella persona che ha già tutto o che non vuole niente, ma che davanti al fascino dei libri cede sempre. Qui c’è tutto il catalogo: tra quelli che saltano più all’occhio ce n’è uno dedicato alle abitazioni degli animali domestici, uno sul ballo, uno sui funghi e uno sui giochi di magia con le carte.
I prezzi vanno dai 40 ai 400 euro. L’ordine va fatto via mail a modernariato@libraccio.it e poi arriva in 3 o 4 giorni.

– Leggi anche: 6 siti per ordinare fiori a domicilio

Qualcosa per giocare
Con l’aiuto di quelli che fanno Joypad e Manettini, rispettivamente il podcast e la newsletter del Post sui videogiochi, abbiamo messo insieme alcuni regali adatti a trentenni amanti dei videogiochi. Per chi possiede una PlayStation 4, un bel regalo potrebbe essere il kit per la realtà virtuale di Sony (287 euro). Secondo loro, «per chi ha questa console e un computer non recente è il modo migliore per poter giocare, visto che da quando è disponibile sono usciti diversi giochi particolarmente validi».

Sempre per PlayStation 4, è disponibile Nacon Revolution, un joypad particolarmente evoluto con tanto di manettini regolabili e sostituibili, che «va benissimo per trentenni che vogliono tentare la carriera nel mondo degli eSport», cioè i tornei competitivi organizzati.

Se invece avete a che fare con qualcuno che ha la Nintendo Switch, Ring Fit Adventure (70 euro) è quello «che fu la balance board per il Wii»: cioè un oggetto fisico (in questo caso un cerchio da tenere in mano e stringere) che insieme alla Switch sprona a fare esercizio fisico. «Perfetto per trentenni a cui l’età, o la pandemia, iniziano a presentare il conto ma che non si fidano delle palestre».

Infine, per i pochi fortunati che negli ultimi mesi sono riusciti ad acquistare una PlayStation 5, Returnal (67 euro) è un gioco esclusivo sviluppato dalla nota azienda finlandese Housemarque ed è «il gioco del momento: la protagonista è Selene, astronauta bloccata in un loop temporale su un pianeta inospitale. Si muore, tanto, fa parte del gioco e alla fine è pure divertente, in un certo modo».

Un titolo nobiliare
Forse non tutti sanno che in Scozia ottenere un titolo nobiliare è piuttosto facile: basta possedere un terreno. La cosa interessante è che ora anche comprare un terreno in Scozia è diventato piuttosto facile col sito di Highland Titles, un progetto nato per vendere appezzamenti di terra nella Riserva Naturale di Glencoe, nelle Highlands, la regione montuosa della Scozia, a persone di tutto il mondo. Il ricavato viene investito nella conservazione della flora e della fauna locali. Forse non c’è un’età per sentirsi adulti, ma non è mai troppo presto per diventare Lady o Lord. La spesa minima è di 36 euro.

– Leggi anche: Come si sceglie un casco da bici?

Un orologio
Per persone che continuano a indossare gli orologi da polso nonostante tutti i dispositivi tecnologici di cui siamo circondati, Swatch ha fatto una collezione in bioceramica, un materiale dato dalla composizione di ceramica e plastica di origine biologica, che è quindi allo stesso tempo morbido e resistente. Esteticamente sono orologi molto particolari, anche perché nel quadrante si vedono, oltre alle lancette, tutti gli ingranaggi. Ci sono in tinta unita (bianco, azzurro, rosa, grigio e nero) o variopinti e costano 125 euro.

Un gioiello imperdibile (letteralmente)
L’Essenziale di Atelier VM è un bracciale abbastanza unico nel suo genere, perché viene saldato direttamente al polso al momento dell’acquisto e non può più essere tolto. È in oro giallo, si può fare con tipi di catena più o meno spessi e da poco è possibile aggiungere anche un ciondolo. Facendo l’acquisto online si può scegliere tra ricevere un buono digitale da inoltrare alla persona a cui si vuole fare il regalo o una shopper a casa contenente l’immagine del bracciale e un buono cartaceo da portare in negozio (a cui però si aggiungono i costi di spedizione). Il prezzo minimo è 210 euro. Atelier VM ha negozi a Milano, Torino, Roma, Parigi, Londra e New York.

(Atelier VM)

Un walkman
Il compleanno dei trent’anni è un ottimo momento per fare i nostalgici. Sul sito di UrbanOutfitters si trovano in vendita sia mangiacassette che lettori CD portatili come quelli che si usavano vent’anni fa, quando la maggior parte dei trentenni di oggi cominciava ad approcciarsi alla musica e con buone probabilità ballava in cameretta sulle note di Squérez dei Lunapop. Va bene se la persona a cui volete fare un regalo conserva o ha ereditato collezioni di CD o cassette che non ha intenzione di buttare, e ha una certa passione per le “cose fatte come una volta”. Il lettore CD costa 49 euro e il mangiacassette 45. Su Amazon la cassetta di Squérez non è più disponibile, ma c’è ancora il CD.

– Leggi anche: È uscito un libro per i vent’anni delle Witch

Una “beauty box”
L’e-commerce internazionale di prodotti cosmetici Lookfantastic offre la possibilità di abbonarsi a una “beauty box” a sorpresa che arriva a casa una volta al mese e contiene ogni volta prodotti diversi per la cura di viso, corpo, capelli, unghie e labbra. Per esempio, nella box di questo mese, c’era un gel idratante, una maschera per il peeling, un siero per il contorno occhi, diversi burrocacao, un dischetto esfoliante in silicone e una crema per le mani. L’abbonamento da 6 mesi costa 102 euro, quello da 12 mesi 186. 

(Lookfantastic)

Un sex toy
I sex toys femminili sono oggetti sempre più curati, che oltre a fare molto bene quello per cui vengono prodotti, sono anche belli da scartare e, perché no, tenere in bella mostra sul comodino. Dopo averne provati un bel po’, la redazione di Consumismi sostiene che, per una trentenne che non ne ha mai provato uno, il regalo più adatto sia un succhiaclitoride, cioè uno di quei sex toys che agiscono sulla clitoride senza contatto, ma con piccole onde d’aria. Come disse al Post Morena Nerri, che di sex toys ne sa qualcosa: «L’esperienza di piacere data da questi sex toys è un’esperienza che non avremmo mai potuto fare altrimenti: fanno qualcosa che, a quel livello, non è replicabile in natura».

Ne consigliamo due a pari merito. Uno è il Sona 2, il modello aggiornato di uno dei più venduti del noto marchio svedese Lelo: su Amazon costa 89 eurosul sito di Lelo 99. L’altro è Obii di Biird, che oltre a essere un succhiaclitoride è anche un vibratore e una lampada (non scherzavamo con la cosa del comodino). Sul sito di Biird in questi giorni Obii è in sconto a 89 euro e c’è uno sconto ulteriore del 10 per cento per chi inserisce il codice ILPOST10 al momento dell’acquisto.

– Leggi anche: 11 completi sportivi da comprare online

Una cantinetta
Cavist è il più famoso produttore di cantinette da tenere in casa per conservare il vino alla giusta temperatura. Va bene se il vostro trentenne non è mai a corto di vino e se ne intende (o comunque lo fa credere), ma prima dovete accertarvi che in casa abbia spazio per un elettrodomestico da almeno 50 x 26,2 x 46,5 centimetri (quello da 8 bottiglie). Costa 183 euro.

– Leggi anche: Abbiamo provato un forno elettrico per fare la pizza come al ristorante

Una cena stellata
Se il trentenne o la trentenne a cui volete fare un regalo ha un buon palato, ama provare piatti e sapori nuovi o condivide con voi la passione per Masterchef, considerate una cena stellata per due persone. Non si tratta solo di comprare un buono per la cena, ma di scegliere il ristorante più adatto (qui la lista della Guida Michelin) e prenotarlo, una cosa che può rivelarsi complicata con ristoranti di questo livello.

Codalunga x Seletti
Nel 2018 l’artista italiano Nico Vascellari ha esposto un’opera fatta con luci al neon che si chiamava Dream Merda. L’opera giocava sull’accostamento tra due concetti molto diversi le cui parole contengono però le stesse identiche lettere: il progetto è continuato con altre due coppie di parole: Resist Sister e Santa Satan. Seletti ha trasformato queste opere d’arte in oggetti d’arredamento a LED e le vende sul suo sito e su Yoox a 390 euro.

(Seletti)

Dei pattini inline
Negli ultimi mesi i pattini a rotelle tradizionali sono tornati di moda e molte persone, vedendoli in televisione, sui social network e per strada, hanno provato segretamente il desiderio di averne un paio. Se avete intercettato questo desiderio e volete esaudirlo, vi consigliamo di seguire i consigli degli esperti e dirottare la scelta su un paio di pattini in linea, che sono più facili e incoraggianti per un principiante. Potete prendere dei roller, ma se pensate che al vostro trentenne piaccia l’estetica anni Ottanta questi di Impala sono più azzeccati (costano sui 140 euro). Poi sul sito di Decathlon trovate anche tutte le protezioni necessarie, compreso il caschetto (va bene quello da bici).

Una sedia per lo smart working
Se volete contribuire a creare una postazione di lavoro comoda nella casa del vostro trentenne, potete regalargli una sedia. Chi legge Consumismi da un po’ sa che la redazione ha una particolare predilezione per la sedia Stokke, che fu progettata alla fine degli anni Settanta dal designer norvegese Peter Opsvik, e che ora è più nota col nome Varier, dall’azienda che l’acquisì in seguito. Il modello, comunque, si chiama Variable Balance. È diversa dalle sedie da ufficio tradizionali perché è senza schienale, con solo una seduta e due sostegni per appoggiarci gli stinchi. Si è molto diffusa tra chi lavora tutto il giorno al computer perché aiuta a tenere la schiena dritta e ha il grande vantaggio che da vedere è molto più bella e meno ingombrante di qualsiasi altra sedia da ufficio. Costa tra i 285 e i 320 euro in base al colore.

Un alveare
3Bee è una startup italiana nata per innovare i sistemi di diagnostica e monitoraggio degli alveari che è riuscita a creare una rete di migliaia di piccoli apicoltori in tutta Italia. Tra le altre cose, offre la possibilità a chiunque di adottare un alveare e ricevere il miele direttamente a casa: l’obiettivo è quello di raccogliere fondi per evitare la scomparsa delle api a causa di cambiamenti climatici, pesticidi e parassiti. Si può scegliere tra una lista di apicoltori e per ciascuno si può decidere quale miele farsi inviare, quale arnia adottare e a quale piano tariffario aderire: in un anno si va da mezzo chilo di miele a 21 euro, fino a 94 euro per 5 chili. Al momento del check out si può scegliere l’opzione regalo.

– Leggi anche: Il Post ha fatto un libro di carta

***

Disclaimer: con alcuni dei siti linkati nella sezione Consumismi il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Ma potete anche cercare le stesse cose su Google. Se invece volete saperne di più di questi link, qui c’è una spiegazione lunga.