Il sindaco uscente di Bari, Antonio Decaro. (Roberto Monaldo / LaPresse)

A Bari è stato rieletto Decaro

Lo spoglio non è ancora finito ma la sua vittoria al primo turno è certa, con più del 65 per cento dei voti

Il sindaco uscente di Bari, Antonio Decaro. (Roberto Monaldo / LaPresse)

Antonio Decaro è stato rieletto domenica come sindaco di bari, capoluogo della Puglia. Lo scrutinio è in corso ma va molto a rilento: quando sono state scrutinate 249 sezioni su 345 Decaro è però intorno al 65 per cento dei voti e la sua vittoria è sicura.

I candidati a sindaco erano sei: oltre ad Antonio Decaro, c’erano Pasquale Di Rella, candidato dei principali partiti di centrodestra (24,22 per cento) ed Elisabetta Pani, candidata del Movimento 5 Stelle (8,53 per cento). Gli altri tre, indipendenti o sostenuti da liste civiche, sono Sabino De Razza, Irma Melini e Francesco Corallo.

Alle elezioni europee a Bari il Movimento 5 Stelle ha avuto un netto calo rispetto alle elezioni politiche del 4 marzo pur rimanendo il partito più votato, raggiungendo 27,66 per cento. La Lega e il Partito Democratico hanno raggiunto rispettivamente il 21,84 per cento e il 20,40 per cento.

Qui potete seguire il liveblog del Post con i risultati di tutte le elezioni amministrative, man mano che arrivano. Qui invece trovate i risultati delle elezioni regionali in Piemonte.

I risultati delle elezioni comunali in altre città italiane, città per città:

– Ferrara
– Bergamo
– Firenze
– Livorno
– Modena
– Perugia
– Pescara

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.