• mini
  • giovedì 13 settembre 2018

Italia-Belgio dei Mondiali di pallavolo in TV e in streaming

Si gioca stasera al Mandela Forum di Firenze, verrà trasmessa in diretta su Rai 2

I giocatori dell'Italia esultano dopo un punto segnato al Giappone nella prima partita dei Mondiali (Alfredo Falcone/LaPresse)

La Nazionale italiana di pallavolo maschile giocherà questa sera contro il Belgio nel secondo turno della prima fase a gironi dei Mondiali di pallavolo, che ospita in casa assieme alla Bulgaria. La partita è in programma alle 21.15 al Mandela Forum di Firenze, dove l’Italia giocherà tutti gli incontri della prima fase a gironi. Per la struttura della competizione è importante vincere da subito il maggior numero possibile di partite, concedendo anche il minor numero possibile di set agli avversari.

Italia-Belgio sarà trasmessa in diretta e in esclusiva dalla Rai su Rai 2 e Rai 2 HD a partire dalle 21.05. Si potrà inoltre seguire in streaming da pc, tablet e smartphone tramite il sito o l’applicazione Rai Play, la piattaforma streaming della Rai raggiungibile da questo link.

La Nazionale allenata da Gianlorenzo Blengini ha giocato domenica scorsa la partita d’esordio del torneo battendo 3-0 il Giappone nel campo centrale del Foro Italico di Roma. L’Italia maschile non vince una medaglia in un Campionato mondiale dal 1998, quando vinse l’oro con la cosiddetta “generazione dei fenomeni”. La rosa a disposizione di Blengini è competitiva, esperta e in grado di ottenere un piazzamento da medaglia, anche se non è tra le favorite per la vittoria. Per l’attuale gruppo di titolari, inoltre, potrebbe essere l’ultima occasione di vincere qualcosa di importante insieme. L’età di tre giocatori più forti ed esperti è un interrogativo in vista delle Olimpiadi del 2020. Massimo Colaci, libero e di fatto co-capitano, ha 33 anni compiuti. Osmany Juantorena ha la stessa età di Colaci, anche se rimane uno dei più forti schiacciatori al mondo. E poi c’è Ivan Zaytsev, il capitano, divenuto negli ultimi anni simbolo della pallavolo italiana: ora si trova nel pieno della carriera da professionista e a fine torneo compirà 30 anni.

Questa sera l’Italia ritroverà un suo vecchio allenatore, Andrea Anastasi, che allenò la Nazionale tra il 1999 e il 2003 e tra il 2007 e il 2010. Allena il Belgio da quest’anno ed è anche l’allenatore in carica della squadra di Danzica, in Polonia. Il Belgio ha giocato ieri a Firenze la sua partita d’esordio, battendo 3-1 l’Argentina. Ha una squadra competitiva con molti giocatori con trascorsi in Italia, ma per la partita di stasera è sfavorita.

Mostra commenti ( )