Il meglio del meglio su Netflix

Raccolta delle raccolte dei migliori e più interessanti film di Netflix, divisi per categoria e genere

Esistono diverse teorie psicologiche e cognitive che avvalorano una di quelle cose di cui ci eravamo comunque già accorti da soli: più sono le scelte possibili, più è difficile decidere, più è facile sbagliare. Più gelati ci sono, più alte sono le probabilità che tra quelle due o tre palline che finiscono sul proprio cono non ci siano i migliori gusti possibili. Una volta, noleggiando un DVD o una VHS da un distributore automatico, c’era un conto alla rovescia che aggiungeva pathos ma almeno il conto alla rovescia obbligava a fare una scelta. Ora invece non c’è niente che ci impedisca di passare le mezzore su Netflix a scegliere cosa guardare. Negli ultimi mesi abbiamo provato a dare una mano, consigliando le cose più interessanti, divise per argomenti, generi o tipi di film. Da qui in poi c’è la raccolta delle raccolte di consigli su cosa guardare su Netflix: le abbiamo scritte negli ultimi mesi e alcuni film nel frattempo non ci sono più (ma vi diciamo quali).

Dicono che un buon modo per superare il paradosso della troppa scelta sia provare a dividere quella scelta in tante piccole scelte.

I film biografici

Per conoscere o conoscere un po’ meglio le vite di Eugene Cernan, Joan Didion, Steve Jobs, Ram Dass, Frida Khalo, Giacomo Leopardi, Anthony Weiner, Dalton Trumbo, Jesse Owens, Nina Simone, Alan Turing, Jordan Belfort, George S. Patton e Jiro Ono. Nel frattempo i film sono però diventati 14, perché Cleopatra l’hanno tolto dal catalogo.

15 film su 15 persone

Le commedie romantiche

Quello con la star del cinema e il libraio londinese, quello che gira attorno a una copia di L’amore ai tempi del colera e quello che, come scrisse Empire «ha una struttura narrativa che farebbe piangere di gioia Quentin Tarantino, e ha anche il miglior uso che la storia del cinema abbia mai fatto della canzone “You Make My Dreams Come True”». Ci sono anche: Lola Darling, un film d’amore un po’ insolito, Warm Bodies, un film d’amore ancora più insolito, e Swop – I sessodipendenti che fa anche ridere ed è uno di quei film leggeri che però fanno stare bene. Rispetto ai film dell’elenco non ci sono più Giovani si diventa e La cosa più dolce: li hanno tolti.

Le migliori commedie romantiche su Netflix

I film di fantascienza

Nel frattempo sono spariti quattro film su dieci: Star Wars: Il Risveglio della Forza, Io, Robot, Guardiani della Galassia ed Ex Machina. Ma sono arrivati: Annientamento e Bright; e se ne volete altri due per fare dieci, ci sono Under the skin e Star Trek Beyond.

10 film di fantascienza da vedere su Netflix

I film italiani

Non ci sono più Mediterraneo e La grande bellezzaJohnny Stecchino e i film di Sergio Leone. Ma ci sono comunque Fuocoammare, Mia Madre, Il capitale umano e Gomorra: alcuni dei migliori film italiani degli ultimi anni.

I migliori film italiani su Netflix

I documentari

Ce ne sono di calcio e di chitarre elettriche, su star del cinema sudcoreano rapite per anni dalla Corea del Nord per la propria propaganda, su torbidi casi di cronaca nera e su ragazzini che decidono di rifare scena per scena I predatori dell’arca perduta. E perfino uno su un’organizzazione di sfide di resistenza al solletico che si scopre essere dietro un inquietante giro di ricatti e sfruttamenti. Mancano: Going Clear, il documentario su Scientology; Deep Web, sul fondatore di Silk Road; Cartel Land, sui cartelli della droga messicani; It might get Loud, sulle chitarre elettriche e What Our Fathers Did: A Nazi Legacy.

30 bei documentari che si possono vedere su Netflix

I film horror

Brutte notizie sul fronte film-di-paura. C’è stato un abbondante turn-over e più della metà dei dieci film che consigliammo nel settembre 2017 nel frattempo sono spariti. Sono: La notte dei morti viventi, Crimsom Peak, Hostel, Unfriended e Wrong Turn, Paranormal activity – dimensione fantasma e Hellrasier. In cambio sono arrivati: The Witch (uno dei più apprezzati degli ultimi 2-3 anni), The Neon Demon, Le colline hanno gli occhi (che prende degnamente il posto di Wrong Turn), Il rituale e The Boy.

I migliori 10 film horror che trovate su Netflix

I film d’animazione per bambini

Sono film per bambini ma, in molti casi, non solo per bambini. Mancano Zootropolis, e i Walt Disney animation short films.

I migliori film d’animazione per bambini su Netflix

Film e documentari musicali

Non più nel catalogo: Straight Outta Compton, The Rocky Horror Picture Show, Austin to Boston e Quasi famosi. Ancora in lista: un interessante documentario sulla cultura hip-hop e su come abbia influenzato la moda; uno su Lady Gaga; uno su Justin Timberlake e i Tennessee Kids, girato da Jonathan Demme, regista tra le altre cose di Philadelphia Il silenzio degli innocenti.

Le migliori cose di musica su Netflix

I migliori film stranieri (molto stranieri)

Il catalogo di Netflix contiene anche film meno noti più esotici, perché non sono italiani, americani o britannici. Ci sono: un film spagnolo su un giovane che decide di farsi sbattezzare, una commedia romantica saudita, un paio di film israeliani e un film indiano. Non si possono più vedere: Il concerto e Ida.

Volete vedere un film che non sia né italiano né americano o inglese?

I film che hanno vinto premi importanti

Molti dei 25 film che scegliemmo a fine 2017 sono nel frattempo spariti dal catalogo di Netflix. Si fa prima a quelli che sono rimasti: Selma, Blue Jasmine, 8 Mile, The Master, Il buio oltre la siepe, Il segreto dei suoi occhi, Le regole della casa del sidro, Divines, I don’t feel at home in this world anymore, Preludio alla guerra, Lama tagliente, Caschi bianchi.

25 film che sono su Netflix e hanno vinto premi importanti

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.