Il capitano della Spagna, Andres Iniesta, in allenamento con la Spagna (LUIS ACOSTA/AFP/Getty Images)
  • mini
  • mercoledì 20 Giugno 2018

Mondiali 2018: Iran-Spagna in TV e in streaming

È l'ultima partita in programma oggi, si gioca a Kazan: le cose da sapere

Il capitano della Spagna, Andres Iniesta, in allenamento con la Spagna (LUIS ACOSTA/AFP/Getty Images)

Iran-Spagna è la terza e ultima partita dei Mondiali 2018 in programma mercoledì 20 giugno. Si disputerà alla Kazan Arena di Kazan, nella regione del Tatarstan, e il calcio d’inizio è previsto quando in Italia saranno le 20 e in Russia le 21.

Iran-Spagna sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Mediaset su Italia 1 e Italia 1 HD. Si potrà vedere anche sul canale Mediaset Extra FIFA World Cup con il commento speciale della Gialappa’s Band. Verrà trasmessa inoltre in streaming dal sito di Italia 1 (raggiungibile da qui) e dal sito di Sport Mediaset (a cui si arriva da qui).

Ai Mondiali la Spagna è allenata provvisoriamente dall’ex calciatore Fernando Hierro, direttore tecnico della nazionale, che ha detto più volte che continuerà a gestirla con le tattiche e i sistemi usati da Julen Lopetegui, esonerato a due giorni dall’esordio per aver firmato un contratto con il Real Madrid per la prossima stagione. Quella di stasera contro l’Iran è una partita che non può sbagliare, dato che gli avversari sono secondi con 3 punti e questo pomeriggio il Portogallo ha vinto contro il Marocco ed è ora primo con 4 punti.

In Italia tutte le partite dei Mondiali 2018 verranno trasmesse in diretta e in chiaro da Mediaset, che ha ottenuto i diritti di trasmissione al posto della Rai. Nel corso della fase a gironi ci saranno anche quattro partite in un giorno, mentre di norma saranno tre, per poi diminuire a due nei primi turni della fase a eliminazione diretta. Mediaset le trasmetterà principalmente su Italia 1 o su Canale 20 mentre quelle più importanti dei gironi e tutte quelle della fase a eliminazione diretta verranno trasmesse su Canale 5.

? Il calendario
?? I gironi
? Le 7 favorite

? Le maglie
? L’albo d’oro