filippo penati

Filippo Penati, il telefono e la prescrizione

Mercoledì 22 maggio i pubblici ministeri Walter Mapelli e Franca Macchia, della procura di Monza, hanno richiesto la prescrizione per il reato di concussione contestato a Filippo Penati per la vicenda legata a un’area del comune di Sesto San Giovanni definita “area

Penati e Lusi non sono ancora il passato

La cronaca giudiziaria ci risbatte in faccia, sovrapposte, due storie che magari vorremmo dimenticare, e che invece è doveroso tenere vive e presenti tanto più ora che si parla di una “rifondazione” del Partito democratico. Il Pd in quanto tale

Dove va Civati

Dove va Civati

Intervista al possibile prossimo segretario del PD sull'importanza di avere una rete che raccoglie 50 mila firme per il referendum, sul PD e Penati, sulle primarie di coalizione, sulle elezioni anticipate, e sul suo essere il possibile prossimo segretario del PD

Zoro intervista D'Alema

Zoro intervista D’Alema

Dal caso Penati al caso Totti, passando per i privilegi fiscali della Chiesa e la storia dell'onorificenza vaticana ricevuta nel 2006

I passi indietro di Berlusconi

Nel suo discorso conclusivo alla Festa Democratica a Pesaro, Pier Luigi Bersani ha difeso il Partito Democratico dagli attacchi di questi ultimi giorni legati al caso Penati e, senza entrare molto nel merito, ha invitato a non «mettere tutti nello

Era solo sbagliato l’anno

Vedi anche: - Tram, tram! Parla di trasporti pubblici, il dibattito entra nel vivo… - Le finte dimissioni di Penati - Il limite del primo mandato - Esempio tipico di “risultati” - “Non facciamo un dibattito” - ...

Contro Penati la ragione etica o la ragion politica?

Io non so se Filippo Penati sia colpevole. Mi pare chiaro che a Sesto ci fosse un sistema di corruzione, ma oltre questa evidenza non mi fido ciecamente di alcun magistrato. Capisco l’esigenza di chi nel Pd vorrebbe che Penati

Che cosa vi siete persi

Che cosa vi siete persi

Il riassunto della settimana scorsa, per chi è tornato oggi dalle vacanze o era semplicemente distratto

“Governare una città è un reato?”

Giorgio Oldrini, sindaco di Sesto San Giovanni sotto accusa, scrive al Corriere e chiede perché debba sempre essere falso ciò che dicono i politici

Matteo Renzi: «Mai creduto nella diversità etica»

Il Corriere della Sera intervista lunedì il sindaco di Firenze Matteo Renzi sulle accuse contro Filippo Penati e le inchieste sulla corruzione nel PD. Renzi tra l’altro fa un altro passo di emancipazione dai solidi slogan del passato del suo

La differenza

Non sono piaciute le dichiarazioni di ieri di Filippo Penati. Di fronte alle motivazioni del Gip, ha parlato del «crollo», anzi, dello «sgretolamento» delle accuse che gli sono state rivolte. Le carte del Gip, però, sono durissime e come tali

La svolta garantista di De Magistris

Il Corriere della Sera racconta la svolta garantista dell’ex pm Luigi de Magistris, che nel corso di un dibattito ad Amalfi con Piero Fassino ha commentato il caso Penati dicendo che: «Si è fatto un uso eccessivo di provvedimenti cautelari,