pse

Se sei di sinistra, perché voti Pd?

La domanda più ricorrente di queste ultime settimane. Mi chiedono perché non esco dal Pd e, nell'imminenza delle elezioni, perché voto il Pd. [Continua]

Il primo dibattito tv sulle elezioni europee

Lunedì 28 aprile si è svolto a Maastricht, nei Paesi Bassi, il primo confronto televisivo tra i candidati dei principali partiti che parteciperanno alle elezioni del 22-25 maggio per il rinnovo del Parlamento europeo. [Continua]

Una guida alle elezioni europee

Si svolgeranno dal 22 al 25 maggio si svolgeranno negli stati membri dell’Unione Europea per eleggere 751 deputati al Parlamento europeo, che rimarranno in carica cinque anni. [Continua]

L’inconsistente adesione al PSE

È stato un atto poco più che di testimonianza, ma onore agli sparuti dirigenti del Pd che hanno trovato parole per criticare l’adesione al Partito del socialismo europeo [Continua]

Alexis Tsipras e l'Europa

Alexis Tsipras e l’Europa

Chi è il politico greco candidato dalla sinistra comunista e "alternativa" alla presidenza della Commissione europea, e chi sta con lui in Italia

L’agile Pd tra la polvere eurosocialista

Non bisogna sorprendersi se, con una rapida e indolore procedura burocratica, il Pd stia per entrare dopo tanti anni e tante discussioni nel Pse, cioè in uno dei luoghi più inutili della politica internazionale. [Continua]

È bene che PD e SeL restino cose diverse

Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, vorrebbe che Partito democratico e Sel formassero anche in Italia un’unica famiglia politica, «com’è in Europa». Ora, a parte il fatto che in Europa il Pd non fa esattamente parte del Pse bensì