milano serravalle

L'accusatore di Filippo Penati ha ritrattato

L’accusatore di Filippo Penati ha ritrattato

L'architetto Renato Sarno, principale testimone dell'accusa, ha cambiato versione: «Mi è stato chiaro che se non avessi detto qualcosa su Penati non sarei uscito dal carcere»

Filippo Penati, il telefono e la prescrizione

Mercoledì 22 maggio i pubblici ministeri Walter Mapelli e Franca Macchia, della procura di Monza, hanno richiesto la prescrizione per il reato di concussione contestato a Filippo Penati per la vicenda legata a un’area del comune di Sesto San Giovanni definita “area

Penati e l’autostrada Milano-Serravalle

La procura di Monza sta indagando l'ex presidente della provincia di Milano per una storia piuttosto intricata che il Post aveva raccontato un anno fa