Euro 2020: Italia-Inghilterra (ore 21)
Euro 2020: Italia-Inghilterra (ore 21)
  • domenica 11 Luglio 2021

Italia-Inghilterra, finale degli Europei, in TV e in streaming

Si gioca stasera allo stadio Wembley di Londra: le formazioni ufficiali e i link per seguirla in diretta dalle 21

Euro 2020: Italia-Inghilterra (ore 21)
Euro 2020: Italia-Inghilterra (ore 21)

Italia-Inghilterra, finale dei sedicesimi Campionati europei di calcio, si gioca stasera alle 21 allo stadio Wembley di Londra. Ci dovrebbero essere 67.500 spettatori, tra i quali circa diecimila italiani, ma probabilmente a Wembley ne entreranno molti di più. La vincente sarà la nazionale campione d’Europa in carica per i prossimi tre anni. L’Italia lo è stata una sola volta nella sua storia, nel 1968. Da allora ha giocato altre due finali (tre con quella di stasera) uscendo sempre sconfitta. L’Inghilterra invece non ha mai vinto un Europeo e quella di stasera sarà la sua prima finale. Le agenzie di scommesse danno l’Inghilterra di poco favorita, anche per il fatto che giocherà in casa.

Sia Italia che Inghilterra dovrebbero giocare con gli stessi giocatori usati in semifinale. Tra gli inglesi l’unico indisponibile dovrebbe essere Phil Foden, fermato da problemi fisici. Nell’Italia Federico Chiesa partirà ancora al posto di Domenico Berardi, mentre il posto lasciato dall’infortunato Leonardo Spinazzola andrà di nuovo ad Emerson Palmieri.

Dove vedere Italia-Inghilterra

La finale degli Europei tra Italia e Inghilterra sarà trasmessa dalla Rai su Rai 1, online tramite l’applicazione e il sito di Rai Play, raggiungibile da qui, e anche in 4K sul canale dedicato, con il commento di Stefano Bizzotto e Katia Serra. Su Sky si potrà vedere sui canali Sky Sport Uno (201), Sky Sport Football (203) e Sky Sport 251 o in streaming sulle piattaforme online Sky Go e Now con il commento di Fabio Caressa e Beppe Bergomi.

Le formazioni ufficiali di Italia-Inghilterra

Italia (4-3-3) Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne
Inghilterra (3-4-2-1) Pickford; Walker, Stones, Maguire; Trippier, Phillips, Rice, Shaw; Mount, Sterling; Kane

– Leggi anche: Dove vedere la finale di Wimbledon