(Leon Neal/Getty Images)
  • giovedì 21 Novembre 2019

Mancano 8 giorni al Black Friday, ma gli sconti ci sono già

Dal 22 partono quelle di Amazon, ma anche altri siti di e-commerce hanno cominciato con le promozioni del Black Friday

(Leon Neal/Getty Images)

Il Black Friday vero e proprio sarà venerdì 29 novembre ma le promozioni sono già iniziate su molti siti di e-commerce. Da domani peraltro comincerà la “Black Week” di Amazon, il negozio online dove più che altrove (per la varietà dei prodotti) ci sono gli sconti. Ci saranno diversi sconti giornalieri da domani fino a lunedì 2 dicembre, il cosiddetto Cyber Monday. Ci sono comunque promozioni interessanti anche su molti altri dei più grossi siti di e-commerce come Zalando, Unieuro, ePrice e MediaWorld. Abbiamo fatto una breve guida per orientarsi tra gli sconti.

Leggi anche: La selezione del Post degli sconti di Amazon per venerdì 22 novembre

Amazon
Le offerte di Amazon per il Black Friday cominceranno ufficialmente domani, venerdì 22 novembre, e andranno avanti fino a lunedì 2 dicembre. Alcuni sconti dureranno tutta la settimana, altri solo un giorno e su alcuni prodotti ci saranno le cosiddette offerte lampo che dureranno poche ore. Chi è iscritto ad Amazon Prime, anche se è ancora nel periodo di prova, avrà accesso a queste promozioni con 30 minuti di anticipo sugli altri utenti e potrà sfruttare anche altri vantaggi che Amazon non ha ancora rivelato.

Amazon ha già annunciato alcuni sconti: per esempio sarà possibile acquistare Amazon Echo di 3ª generazione a 65 euro invece di 80, Echo Show a 190 euro invece di 230, Echo Show 5 a 50 euro invece di 90 e Echo Flex a 20 euro anziché 30. Kindle Paperwhite invece sarà in sconto a 100 euro (normalmente ne costa 130) e Tablet Fire HD 8 a 70 euro (anziché 100). Il Fire TV Stick con telecomando vocale Alexa per guardare in televisione tutte le piattaforme di streaming costerà 25 euro invece che 40. Altri prodotti che si sa già che saranno scontati, anche se non si sa di quanto, sono Silk-épil 9 di Braun, i rasoi elettrici di Philips e Braun e gli spazzolini elettrici di Oral-B e Philips Sonicare. Per chi deve arredare la cucina, ci saranno sconti sulle pentole Lagostina e Le Creuset. Ci saranno sconti anche sulle macchine fotografiche istantanee di Fujifilm, che sono tra le migliori in commercio, e sulle cuffie e le casse di Bose, il marchio di cui i redattori audiofili del Post parlano spesso.

Unieuro
Sul sito di Unieuro ci sono già sostanziosi sconti su prodotti di elettronica: si possono acquistare gli smart speaker di Google Home a 20 euro, gli auricolari AirPods di Apple a 150 euro anziché 180 e le smart TV di Samsung con sconti fino al 50 per cento. Unieuro ha anche già annunciato che farà sconti su prodotti Apple come iPhone, MacBook e Apple Watch, su elettrodomestici, videogiochi, console, smartphone e computer.

ePrice
Il 14 novembre è iniziata la Black Marathon di ePrice, una promozione che andrà avanti fino al 2 dicembre e che permette agli utenti di approfittare subito di alcuni sconti e di accumulare, sulla base degli acquisti di novembre, anche degli sconti da utilizzare dopo Natale: per esempio chi per il Black Friday acquisterà un prodotto con uno sconto di 30 euro, riceverà un buono sconto pari a 30 euro da spendere tra il 27 e il 31 gennaio. In attesa di venerdì 29, sul sito si trovano già alcune offerte a tempo su prodotti di vario tipo e in particolar modo sugli elettrodomestici.

Regali di Natale a meno di 20 euro

Altri sconti su prodotti di tecnologia
Il settore dell’elettronica e quello degli elettrodomestici sono tradizionalmente quelli su cui ci si concentra di più al Black Friday. Google ha annunciato alcune offerte che saranno attive sui suoi prodotti da giovedì 28 novembre: ci sarà uno sconto di 50 euro su Pixel 4 e Pixel 4 XL, i nuovi smartphone di Google, e di 39 euro su Google Home Mini, solo per citarne alcuni. Sul sito di Expert, da domani al 26 novembre ci saranno sconti del 25 per cento su grandi e piccoli elettrodomestici e su alcuni smartphone e computer. Anche Euronics ha già cominciato a proporre alcune promozioni a scadenza: il suo Black Friday è cominciato il 7 novembre e finirà il 27, quindi prima del Black Friday vero e proprio, anche nei negozi fisici.

Altri siti da monitorare
L’anno scorso per il Black Friday, sul sito della compagnia aerea low cost RyanAir era possibile acquistare biglietti aerei a 10 euro per una lunga lista di destinazioni in Europa e vale quindi la pena tenere d’occhio i loro sconti anche quest’anno. In generale, potete dare un occhio a tutte le piattaforme che aggregano i voli di diverse compagnie (che faranno a loro volta degli sconti) come SkyScannereDreamsMomondo e Volagratis.

Ci sono sconti del 20, 30 e 50 per cento sui sex toy di Lelo, azienda svedese che negli ultimi anni ha un po’ cambiato il mercato dei sex toy grazie al design: per esempio c’è uno sconto del 20 per cento su Sona 2, la versione aggiornata del loro vibratore sonico più famoso, e Alia, il massaggiatore da borsetta, è scontato del 50 per cento. Qui trovate tutti i loro prodotti più apprezzati con i relativi sconti.

Aderiranno al Black Friday anche i grandi negozi online di abbigliamento come Asos e Zalando, negozi di intimo come Intimissimi e Tezenis, mentre per chi è in cerca di capi d’abbigliamento di marchi di lusso, Yoox ha fatto sapere che farà sconti e promozioni per una settimana

Sul sito delle profumerie Douglas si trova già qualche sconto tra il 15 e il 30 per cento, mentre Sephora ha annunciato che offrirà sconti su trucchi e profumi sia per il Black Friday che per il Cyber Monday. Un altro sito da monitorare se siete in cerca di prodotti cosmetici scontati di qualità è quello dell’Estetista Cinica: venerdì 29 tutti i suoi prodotti saranno scontati del 30 per cento, per il “Pink Friday”.

Su IBS si potranno trovare libri in sconto già dal 22 novembre e poi per tutta la settimana. Sempre su IBS, chi farà un acquisto da almeno 30 euro prima del 21 novembre, riceverà uno sconto di 3 euro da utilizzare nella settimana del Black Friday.

***

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati nella sezione Consumismi, il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi – che potrebbero variare di giorno in giorno rispetto a quelli indicati, in base alle offerte.
Ma potete anche cercarli su Google.