Coppa del mondo rugby: Italia-Canada (9.45)
  • giovedì 26 settembre 2019

Italia-Canada dei Mondiali di rugby in diretta TV e in streaming

A Fukuoka, nella sua seconda partita in Coppa del Mondo, l'Italia punta a una larga vittoria per rimanere in testa al girone: i link per seguirla in diretta sulla Rai dalle 9.45

Coppa del mondo rugby: Italia-Canada (9.45)

Italia-Canada è una delle due partite di Coppa del Mondo di rugby in programma oggi. Si gioca questa mattina alle 9.45 al Level5 Stadium di Fukuoka. Per l’Italia è la seconda partita nella manifestazione, probabilmente l’ultima dalla quale si aspetta una vittoria. Insieme alla Namibia infatti, il Canada è la squadra più debole del girone che comprende anche Nuova Zelanda e Sudafrica, le due grandi favorite di questa Coppa del Mondo, contro le quali vincere è improbabile. Dopo il primo turno l’Italia è prima in classifica con un punto in più degli All Blacks, avendo ottenuto quattro punti per la vittoria contro la Namibia e uno addizionale per aver segnato almeno quattro mete. Contro il Canada l’obiettivo è lo stesso: vincere e ottenere il bonus per rimanere momentaneamente in testa al girone.

Dove vedere Italia-Canada

Italia-Canada verrà trasmessa dalla Rai su Rai 2 o in streaming tramite l’applicazione o il sito di Rai Play. In Italia la Coppa del Mondo di rugby 2019 verrà trasmessa in diretta e in esclusiva dalla Rai su Rai 2 e Rai Sport. Saranno trasmesse le quattro partite dell’Italia ai gironi, quelle più importanti della prima fase, i quarti di finale, le semifinali e la finale di Yokohama. Gli incontri saranno commentati da Andrea Fusco e dagli ex giocatori Andrea Gritti, Gianluca Guidi e Paolo Vaccari. Qui invece trovate tutti i modi per seguire in televisione e in streaming gli sport principali durante l’anno tra Sky, Dazn, Eurosport e Rai.

Le formazioni di Italia-Canada

Italia 15 Matteo Minozzi, 14 Tommaso Benvenuti, 13 Michele Campagnaro, 12 Jayden Hayward, 11 Giulio Bisegni, 10 Tommaso Allan, 9 Callum Braley, 8 Braam Steyn, 7 Jake Polledri, 6 Sebastian Negri, 5 Dean Budd, 4 David Sisi, 3 Simone Ferrari, 2 Luca Bigi, 1 Andrea Lovotti

Canada 15 Patrick Parfrey, 14 Jeff Hassler, 13 Ben Lesage, 12 Nick Blevins, 11 DTH van der Merwe, 10 Peter Nelson, 9 Gordon McRorie, 8 Tyler Ardron, 7 Lucas Rumball, 6 Michael Sheppard, 5 Josh Larsen, 4 Conor Keys, 3 Matt Tierney, 2 Eric Howard, 1 Hubert Buydens

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.