Un messaggio di benvenuto ai tifosi all'esterno dello stadio Ajinomoto di Tokyo (Stu Forster/Getty Images)
  • Sport
  • venerdì 20 settembre 2019

La Coppa del Mondo di rugby 2019 in TV

La nona edizione si apre ufficialmente oggi con la partita inaugurale di Tokyo, trasmessa in diretta da Rai Sport a partire dalle 12.45

Un messaggio di benvenuto ai tifosi all'esterno dello stadio Ajinomoto di Tokyo (Stu Forster/Getty Images)

La Coppa del Mondo di rugby 2019 inizia oggi a Tokyo, quando in Italia saranno le 12.45, con la partita tra Giappone e Russia, preceduta dalla cerimonia inaugurale. Il torneo si disputerà nell’arco di un mese e verrà ospitato da dodici stadi in dodici diverse città del Giappone. La partita inaugurale si disputa allo stadio Ajinomoto di Tokyo, mentre la finale del 2 novembre si giocherà all’International Stadium di Yokohama. Le nazionali partecipanti alla Coppa del Mondo 2019 sono venti. La Nuova Zelanda è campione in carica da otto anni e due edizioni, avendo vinto nel 2015 in Inghilterra e nel 2011 in casa. La rappresentanza più folta è quella europea, con Inghilterra, Galles, Scozia, Irlanda, Francia, Italia, Georgia e Russia distribuite nei cinque gironi.

L’Italia debutterà domenica mattina a Higashiosaka, periferia di Osaka, contro la Namibia. Rispetto all’edizione di quattro anni fa ci arriva meglio: la rosa è migliore, i più giovani sono cresciuti e le prospettive sono moderatamente positive. È capitata però in un girone difficilissimo da superare, se non impossibile. Oltre a Namibia e Canada, due nazionali semi professionistiche e quindi ampiamente alla portata, dovrà infatti giocare contro Sudafrica e Nuova Zelanda.

Dove vedere la Coppa del Mondo di rugby 2019

In Italia la Coppa del Mondo di rugby 2019 verrà trasmessa in diretta e in esclusiva dalla Rai su Rai 2 e Rai Sport. Tramite Rai Play si potrà vedere anche in streaming online sui rispettivi canali. Rai trasmetterà le quattro partite dell’Italia ai gironi, quelle più importanti della prima fase, i quarti di finale, le semifinali e la finale di Yokohama. Gli incontri saranno commentati da Andrea Fusco e dagli ex giocatori Andrea Gritti, Gianluca Guidi e Paolo Vaccari. Qui invece trovate tutti i modi per seguire in televisione e in streaming gli sport principali durante l’anno tra Sky, Dazn, Eurosport e Rai.

Il calendario delle partite trasmesse dalla Rai:

Venerdì 20 settembre
11.30 Rai Sport HD
Cerimonia di apertura
12.30 Rai Sport HD
Giappone-Russia

Sabato 21 settembre
11.30 Rai Sport HD
Nuova Zelanda-Sudafrica

Domenica 22 settembre
07.05 Rai 2
Italia-Namibia

Giovedì 26 settembre
09.35 Rai 2
Italia-Canada

Domenica 29 settembre
09.45 Rai Sport Web
Australia-Galles

Venerdì 4 ottobre
11.35 Rai 2
Sudafrica-Italia

Sabato 5 ottobre
09.45 Rai Sport HD
Inghilterra-Argentina

Sabato 12 ottobre
06.35 Rai 2
Nuova Zelanda-Italia
10.00 Rai Sport HD
Inghilterra-Francia

Sabato 19 ottobre
09.00 Rai Sport HD
1C-2D
12.05 Rai Due
1B-2A

Domenica 20 ottobre
09.00 Rai Sport HD
1D-2C
12.05 Rai 2
1A-2B

Sabato 26 ottobre
09.50 Rai Sport HD
Semifinale 1

Domenica 27 ottobre
09.50 Rai Sport HD
Semifinale 2

Venerdì 1 novembre
09.50 Rai Sport HD
Finale 3° posto

Sabato 2 novembre
09.50 Rai 2
Finale

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.