Serie A: Udinese-Milan (Sky, ore 18)
  • domenica 25 agosto 2019

Udinese-Milan in diretta TV e in streaming

È la prima partita di Serie A in programma oggi, si gioca stasera a Udine: le informazioni e link per seguirla in diretta dalle 18

Serie A: Udinese-Milan (Sky, ore 18)

Udinese-Milan è la prima partita di Serie A in programma oggi. Si gioca alle 18 alla Dacia Arena di Udine, dove è atteso il tutto esaurito con oltre 20.000 spettatori. Il Milan si presenta in Friuli con una formazione titolare senza neanche uno dei nuovi acquisti fatti nella finestra estiva di calciomercato: Duarte, Krunic, Bennacer e Rafael Leao partiranno tutti dalla panchina. A differenza del Milan, l’Udinese allenata dal croato Igor Tudor dovrebbe far giocare titolari Becao e Mato Jajalo, due dei nuovi acquisti estivi della squadra. Dopo l’ultima difficile stagione, anche quest’anno l’obiettivo dell’Udinese è la salvezza. Il Milan invece punta al ritorno in Champions League.

Dove vedere Udinese-Milan in streaming e in TV

Udinese-Milan verrà trasmessa da Sky su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 251. Gli abbonati potranno seguirla in streaming tramite le piattaforme Sky Go e Now TV. Su Now TV chi non possiede un abbonamento a Sky potrà comunque acquistare la partita pagando 7,99 euro per il pass giornaliero.

Le partite delle prime due giornate di campionato si disputeranno sempre di sera. Gli orari tradizionali, con le partite distribuite tra il pomeriggio e le sere di sabato, domenica e lunedì, riprenderanno dalla terza giornata. Come l’anno scorso, Sky e Dazn si divideranno la trasmissione in esclusiva degli incontri. Qui invece trovate una guida completa per seguire in diretta Serie A, Serie B, Champions League e campionati esteri nel corso della stagione 2019/20.

Le formazioni di Udinese-Milan

Udinese (3-5-2) Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Fofana, Jajalo, Mandragora, Pezzella; Pussetto, Lasagna
Milan (4-3-1-2) Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Borini, Calhanoglu, Paquetà; Suso; Castillejo, Piatek

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.