Il nuovo logo della Serie A (Serie A TIM)
  • sabato 24 agosto 2019

Le partite della prima giornata di Serie A

Il campionato è iniziato sabato sera con le vittorie negli anticipi di Juventus e Napoli contro Parma e Fiorentina

Il nuovo logo della Serie A (Serie A TIM)

La prima giornata del campionato di Serie A 2019/20 è iniziata sabato con le vittorie negli anticipi di Juventus e Napoli contro Parma e Fiorentina. Continuerà poi con i sette incontri previsti domenica, tra i quali Udinese-Milan e Sampdoria-Lazio, e si concluderà lunedì sera a Milano con il posticipo Inter-Lecce.

Le partite delle prime due giornate di campionato si disputeranno sempre di sera. Gli orari tradizionali, con le partite distribuite tra il pomeriggio e le sere di sabato, domenica e lunedì, riprenderanno dalla terza giornata. Come l’anno scorso, Sky e Dazn si divideranno la trasmissione in esclusiva degli incontri.

Sabato

18.00
Parma-Juventus 0-1
21′ Chiellini (J)

20.45
Fiorentina-Napoli 3-4
9′ Pulgar (F), 38′ Mertens (N), 43′ Insigne (N);
52′ Milenkovic (F), 56′ Callejon (N), 65′ Boateng (F), 67′ Insigne (N)

Domenica

18.00
Udinese-Milan 1-0
72′ Becao (U)

20.45
Cagliari-Brescia 0-1
53′ Donnarumma (B)

Verona-Bologna 1-1
15′ Sansone (B), 36′ Veloso (V)

Roma-Genoa 3-3
6′ Under (R), 30′ Dzeko (R), 36′ Pinamonti (G),
43′ Criscito (G); 49′ Kolarov (R), 70′ Kouame (G)

Sampdoria-Lazio 0-3
37′ Immobile (L); 56′ Correa (L), 62′ Immobile (L)

Spal-Atalanta 2-3
7′ Di Francesco (S), 27′ Petagna (S), 34′ Gosens (A);
71′ Muriel (A), 76′ Muriel (A)

Torino-Sassuolo 2-1
14′ Zaza (T); 55′ Zaza (T), 69′ Caputo (S)

Lunedì

20.45
Inter-Lecce [Dazn]

La Juventus è la squadra campione in carica, da otto anni consecutivi. Si tratta di una serie di vittorie senza precedenti e oggi la più lunga fra i cinque maggiori campionati europei. All’altro estremo della classifica, la passata stagione ha sancito le retrocessioni in Serie B di Chievo Verona, Frosinone ed Empoli, rimpiazzate dalle neo-promosse Brescia, Lecce ed Hellas Verona. Con il ritorno in Serie A del Verona, saranno presenti tutte le dodici squadre che hanno vinto almeno uno Scudetto negli ultimi novant’anni.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.