Champions League: Napoli - Liverpool (Sky Sport e Rai, ore 21.00)
  • mini
  • mercoledì 3 Ottobre 2018

Napoli-Liverpool in diretta TV e in streaming

Si gioca stasera al San Paolo e sarà trasmessa in diretta anche in chiaro, dalla Rai

Champions League: Napoli - Liverpool (Sky Sport e Rai, ore 21.00)

Napoli-Liverpool è una delle partite del secondo turno di Champions League in programma stasera alle 21. L’incontro si disputa allo stadio San Paolo di Napoli e sarà trasmesso anche in chiaro. Il pareggio contro la Stella Rossa nella prima partita dei gironi ha già complicato il passaggio del turno del Napoli, che ora è costretto a ottenere più punti possibili nelle difficilissime partite che giocherà contro Liverpool e Paris Saint-Germain, le favorite per la qualificazione.

Napoli-Liverpool sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport (canale 252). Gli abbonati a Sky potranno seguirla anche in streaming da pc, tablet e smartphone tramite le piattaforme Sky Go e Now TV. Si vedrà anche in chiaro, trasmessa dalla Rai su Rai 1 e in streaming dall’applicazione o dal sito di Rai Play, raggiungibile da qui. Da quest’anno le partite di Champions League verranno trasmesse da Sky, che ha i diritti per trasmetterle tutte, e dalla Rai, che ad ogni turno trasmetterà una partita del mercoledì di una squadra italiana. Qui trovate i modi più semplici per seguire Serie A, coppe e campionati esteri in streaming spendendo poco o nulla.

Nell’ultima giornata di campionato il Liverpool ha perso la prima posizione in classifica della Premier League per aver pareggiato a Londra contro il Chelsea di Maurizio Sarri, allenatore del Napoli fino alla passata stagione. Prima del pareggio, il Liverpool aveva incontrato il Chelsea anche durante la settimana, in Coppa di Lega, perdendo 2-1. Il Napoli invece arriva alla partita di stasera dopo aver perso lo scontro diretto contro la Juventus, per cui ora ha sei punti di svantaggio in classifica.

Le probabili formazioni di Napoli-Liverpool:

Napoli (4-4-2) Ospina; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Albiol, Mario Rui; Callejon, Allan, Ruiz, Zielinski; Mertens, Insigne
Liverpool (4-3-3) Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, van Dijk, Robertson; Milner, Wijnaldum, Keita; Salah, Firmino, Mané