• mini
  • domenica 8 aprile 2018

Torino-Inter in streaming e in diretta TV

Con una vittoria l'Inter può superare la Roma al terzo posto: le informazioni per seguirla in diretta dalle 12.30

Ivan Perisic e Nicolas N'Koulou nella partita di andata giocata a San Siro (Emilio Andreoli/Getty Images )

Torino-Inter, partita della 31ª giornata di Serie A, si gioca oggi all’ora di pranzo (12.30) allo Stadio Olimpico di Torino.

Con la sconfitta di ieri della Roma, oggi l’Inter ha l’occasione di riportarsi in terza posizione e guadagnare punti nella corsa alla qualificazione alla Champions League, che è il suo obiettivo stagionale: viene peraltro da un buon momento e non perde da cinque giornate. Il Torino ha vinto le ultime due partite di campionato dopo averne perse quattro di fila. Le vittorie sono arrivate tuttavia contro avversari modesti come Crotone e Cagliari, e oggi per cercare di ottenere un risultato positivo dovrà dimostrare qualcosa di più. Per Walter Mazzarri, ex allenatore dell’Inter ingaggiato a gennaio dal Torino, la buona notizia è il ritorno al gol del centravanti Andrea Belotti, che in settimana contro il Crotone ha realizzato una tripletta.

Le probabili formazioni di Torino-Inter:

Torino (3-4-1-2) Sirigu; N’Koulou, Burdisso, Moretti; De Silvestri, Baselli, Obi, Ansaldi; Ljajic; Iago Falque, Belotti
Inter (4-2-3-1) Handanovic; Cancelo, Skriniar, sMiranda, D’Ambrosio; Gagliardini, Brozovic; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi

Dove vedere Torino-Inter in streaming e in diretta TV:

Torino-Inter verrà trasmessa da Sky sui canali Sky Calcio 1 o in streaming da pc, tablet e smartphone con Sky Go. Torino-Inter sarà trasmessa anche da Mediaset Premium sui canali Premium Sport e Premium Sport HD o in streaming con Premium Play. Qui invece alcuni consigli utili su come vedere le partite di calcio in streaming spendendo poco o nulla, dalla Serie A alla Champions League.

Come vedere il calcio in streaming, legalmente

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.