• Cultura
  • mercoledì 11 Novembre 2015

I libri più venduti in Italia a ottobre

Nei primi dieci posti della classifica Nielsen ci sono un fumetto, una fiaba, una saga fanfiction, molta narrativa e soltanto un saggio

Nielsen – una delle più importanti società di ricerche e monitoraggio di mercato al mondo – ha diffuso la classifica dei libri più venduti in Italia durante il mese di ottobre. Abbiamo già parlato dei meccanismi della costruzione delle classifiche: a causa dei particolari meccanismi della distribuzione e vendita dei libri è quasi impossibile sapere davvero quante persone hanno comprato un libro se non a distanza di mesi, o anni. Inoltre a realizzare le classifiche dei libri in Italia c’è un anche la GFK, un’altra società di monitoraggio che usa metodi e tempistiche diverse dalla Nielsen; per questo non è raro vedere classifiche diverse per lo stesso periodo di riferimento.

Secondo la classifica Nielsen, il libro più venduto a ottobre è stato Anna di Niccolò Ammaniti, pubblicato da Einaudi nella collana Stile Libero. Anna – il settimo romanzo di Ammaniti – è stato pubblicato il 29 settembre ed era uno dei libri più attesi di quest’anno dato che lo scrittore romano non pubblicava nulla dal 2010; qui potete leggere il primo capitolo del libro. Anime perdute. After è il quarto volume della saga di After scritta dalla 25enne americana Anna Todd e pubblicata in Italia da Sperling & Kupfer. La serie di libri After è uno dei fenomeni editoriali più interessanti degli ultimi anni: è stata scritta sul social network Wattpad, dove ha raggiunto più di un miliardo di letture. Quello di Anime perdute è probabilmente il risultato più notevole visto che il libro è uscito solamente il 20 ottobre, e gli altri episodi della saga sono stati pubblicati in Italia tra giugno e settembre. Il terzo libro più venduto è Ognuno Potrebbe di Michele Serra, pubblicato l’8 ottobre da Feltrinelli. Qui potete leggere un estratto del libro in cui Giulio (il protagonista) porta Agnese in campagna per allontanarsi dal paesaggio opprimente in cui vive, mentre qui c’è un post sul blog del peraltro direttore del Post a proposito del libro.

Al quarto posto della classifica si trova L’amante giapponese il nuovo romanzo di Isabel Allende, pubblicato il 15 ottobre sempre da Feltrinelli. In quinta posizione c’è il bestseller internazionale La ragazza del treno di Paula Hawkins pubblicato da Piemme edizioni a giugno 2015; secondo l’editore il libro ha venduto più di 4 milioni di copie nel mondo, ed è «il caso editoriale dell’anno». Al sesto posto della classifica, c’è l’ultimo romanzo di Andrea Camilleri Le vichinghe volanti e altre storie d’amore a Vigàtamentre in settima posizione si trova l’unico saggio in classifica: My way. Berlusconi si racconta a Friedman, pubblicato da Rizzoli l’8 ottobre. All’ottavo posto c’è la nuova fiaba di Luis Sepùlveda, Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltàpubblicata da Guanda il 22 ottobre: qui ne trovate un estratto. In nona posizione c’è l’ultimo libro di Zerocalcare L’elenco telefonico degli accolli, pubblicato da BAO publishing (qui alcune tavole del libro), mentre in decima posizione si trova Il leone d’oro di Wilbur Smith pubblicato il 19 ottobre da Longanesi.