I discorsi di Renzi, Civati e Cuperlo

Cosa hanno detto i tre candidati alle primarie dell'8 dicembre alla "Convenzione" del Partito Democratico

Nella mattina di domenica 24 novembre si è tenuta all’hotel Ergife di Roma la Convenzione Nazionale del PD, che ha avviato i lavori per le elezioni primarie che si terranno l’8 dicembre e ha formalizzato i tre candidati che si potranno votare per la segreteria. In apertura Davide Zoggia, il responsabile organizzativo della segreteria del PD, ha comunicato le percentuali ottenute dai quattro candidati nella prima fase del congresso, leggermente diverse da quelle “ufficiose” di qualche giorno fa: Renzi 45,4 per cento, Cuperlo 39,4, Civati 9,4, Pittella 5,8 (che è stato quindi escluso). Nel corso della Convenzione hanno parlato Guglielmo Epifani e i tre candidati alla segreteria.

L’intervento di Pippo Civati

L’intervento di Gianni Cuperlo

L’intervento di Matteo Renzi

Foto: Mauro Scrobogna /LaPresse

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.