• mini
  • mercoledì 13 Marzo 2013

Lo svenimento in aula del vicepresidente del Parlamento Europeo

Nel pomeriggio di mercoledì 13 marzo, l’europarlamentare del Partito Popolare Europeo (PPE) e vicepresidente del Parlamento Europeo, Georgios Papastamkos, è svenuto in aula a Strasburgo dove si stavano esaminando alcuni emendamenti alla politica agricola comunitaria. Papastamkos stava presiedendo la seduta, in sostituzione del presidente Martin Schulz, e ha improvvisamente annunciato di doversi assentare per qualche minuto per motivi personali. Si è alzato dalla sedia e ha fatto alcuni passi prima di svenire e cadere a terra. Alla ripresa dei lavori, Schulz ha spiegato che Papastamkos è stato trasportato in ospedale per accertamenti.