• TV
  • giovedì 31 Gennaio 2013

Severgnini e la candidatura del PD

Ha raccontato ieri alle Invasioni Barbariche come sono andate le cose e chi gli aveva proposto di candidarsi da capolista al Senato

Beppe Severgnini, giornalista del Corriere della Sera e scrittore, è stato il primo ospite della puntata di mercoledì 30 gennaio delle Invasioni Barbariche di Daria Bignardi su La7. Nel corso della sua intervista, Severgnini ha confermato di avere ricevuto – prima della presentazione delle liste del Partito Democratico per le politiche – la proposta di fare da capolista in Lombardia per il Senato per il PD. Gli fu chiesto in diversi momenti dal sindaco di Firenze, Matteo Renzi, dal vicesegretario nazionale del PD, Enrico Letta, e dal segretario del partito Pier Luigi Bersani. Dopo essersi consultato con familiari e amici, Severgnini ha deciso di non candidarsi e di continuare con il lavoro di giornalista. Severgnini ha anche parlato della lista del magistrato Ingroia, delle dichiarazioni di Berlusconi su Mussolini durante il giorno della memoria e del suo libro più recente, Italiani di domani.