© Slinkachu

Persone piccole piccole

© Slinkachu

Slinkachu è un artista inglese che dal 2006 abbandona persone in miniatura in strada. Il progetto si chiama Little People e l’idea è quella di creare micro mondi realistici dove avvengono scene di vita quotidiana e di far dialogare queste scene nella città, in piccoli spazi spesso non tenuti in considerazione.
Tutto è rappresentato fuori scala e Slinkachu allestisce le scene in modo che pozzanghere diventino laghi per la pesca, le linee dipinte sull’asfalto campi innevati, mozziconi di sigarette sculture da museo.

Slinkachu utilizza piccoli frammenti di spazzatura per incoraggiare gli abitanti delle città ad essere più consapevoli e mette in relazione piccolissimi elementi con l’ambiente circostante per raccontarci come viviamo nelle nostre metropoli, come ci comportiamo, cosa facciamo. I micro mondi sono presenti in molti paesi come Germania, Olanda, Italia, Stati Uniti, Spagna, Norvegia e spesso, dopo aver lasciato le miniature in strada, il suo autore torna a vedere cosa è successo.

Per seguire i suoi progetti più recenti c’è il blog e l’artista ha anche un sito. Slinkachu è anche su Twitter: @slinkachu