• mini
  • lunedì 7 Maggio 2012

Chi è Paolo Putti

Paolo Putti è nato nel 1969, ha 42 anni ed è il candidato a sindaco di Genova per il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo. È sposato, ha tre figlie. Lavora come educatore in una cooperativa sociale, prima è stato impiegato in un’azienda che produce e vende materiali per la pulizia. Ha un diploma di liceo scientifico. Sul suo curriculum vitae, disponibile online, si legge [pdf] che è iscritto alla facoltà di Fisica dell’università di Genova dal 1989 al 2002 senza laurearsi («mi mancano due esami», ha detto, definendosi “laureando”).

Putti dice di preferire «le riunioni in piazza e nei circoli operai» a Internet e di non essere «troppo convinto delle proprietà taumaturgiche della Rete». È impegnato da anni “contro le grandi opere”, come dice, e “in particolare la Gronda”, cioè il progetto di potenziamento e allargamento delle autostrade intorno a Genova. Prima di entrare nel Movimento 5 Stelle aveva fatto attività politica soltanto nel movimento “no Gronda”. Di seguito una lunga intervista in cui parla delle sue idee e dei suoi progetti per Genova.