• mercoledì 19 Gennaio 2011

Spagna, arresti contro l’ETA

Uno degli arrestati è il figlio di un ex dirigente del partito fuorilegge Batasuna

In una doppia operazione di polizia sono state arrestate nel nord della Spagna dieci persone con l’accusa di voler ricostruire il direttivo di Ekin, uno dei bracci dell’ETA, e di essere un tramite tra la banda e le altre organizzazioni nazionaliste presenti sul territorio. Tra gli arrestati Iker Moreno Ibáñez, figlio di Txelui Moreno, ex dirigente del partito Batasuna e ora portavoce dei movimenti di sinistra di ispirazione nazionalista basca. Qualche giorno fa l’ETA aveva fatto circolare un video nel quale si annunciava un cessate il fuoco “generale, permanente e verificabile”.