che si dice a roma

Che si dice a Roma?

Una rubrica per chi, di ritorno dalle feste, deve rispondere alla fatidica domanda Le due settimane di scavallo dell’anno sono state l’occasione per parlare di alcune questioni che per loro natura erano in scadenza, ma anche di altre, vuoi perché

Che si dice a Roma?

Una rubrica per chi, specialmente sotto le feste, deve rispondere alla fatidica domanda Alcune ormai vecchie questioni stanno caratterizzando pesantemente questo inverno. Ma c’è anche qualcosa di nuovo, e qualche evento più estemporaneo che ha ormai esaurito i suoi effetti,

Che si dice a Roma?

Una rubrica a disposizione di chi, messo alle corde, si trova a dover rispondere alla fatidica domanda Sono state settimane indubbiamente caratterizzate dai due “-poli”, curioso suffisso giornalistico che si richiama a “tangentopoli” prendendo però la parte neutra della faccenda,

Che si dice a Roma?

Una rubrica dedicata a chi, costretto, si trova a dover rispondere alla fatidica domanda Due settimane piene di nuovi progetti per la città, ma anche di minacce a chi cerca di cambiare lo status quo. E tanto, tanto degrado. Ma

Che si dice a Roma?

Una rubrica a servizio di chi, interrogato, deve rispondere alla fatidica domanda Due settimane abbastanza standard e sonnecchiose, non con grandi temi sul piatto. O meglio: i soliti grandi temi, ma senza aggiornamenti sconvolgenti. Però qualcosa è successo, succede sempre

Che si dice a Roma?

Una rubrica dedicata a chi, preso alla sprovvista, deve rispondere alla fatidica domanda Modalità autunno inserita: cadono le foglie, si vedono i primi cappotti. Non c’è più Remigio, e la sua scomparsa ha fatto riflettere su quanto tiriamo dritto per

Che si dice a Roma?

Una rubrica per chi, messo alle strette, si trova a dover rispondere alla fatidica domanda Due settimane molto intense, su vari fronti, così come intensa è sempre la vita cittadina. Noi qui abbiamo fretta, camminiamo veloce e non abbiamo tempo

Che si dice a Roma?

Una rubrica per chi, seppur controvoglia, deve rispondere alla fatidica domanda Moltissimi vecchi e nuovi temi in ballo in queste due settimane, a testimonianza che sì, la stagione 2010-2011 della città è davvero cominciata, e in grande stile.

Che si dice a Roma?

Una rubrica ad uso di chi si trova, volente o nolente, a dover rispondere alla fatidica domanda Ricominciata la scuola, ricominciata la vita “normale”, basta un attimo per dimenticarsi di quanto era pulita la Norvegia, o di quanto si fermano

Che si dice a Roma?

Una nuova rubrica a uso di chi, per vari motivi, si trova a dover rispondere alla fatidica domanda In questi giorni in cui la città sta tornando dalle ferie i problemi sono i soliti. C’è in realtà sempre un momento