Il Parco dei Principi di Parigi prima di PSG-Borussia Dortmund (Handout/UEFA via Getty Images)
  • Sport
  • venerdì 10 Luglio 2020

Come sono andati i sorteggi dei quarti di Champions League

L'Atalanta giocherà contro il PSG, la Juventus potrebbe incontrare Real Madrid o Manchester City, per il Napoli o Chelsea o Bayern Monaco

Il Parco dei Principi di Parigi prima di PSG-Borussia Dortmund (Handout/UEFA via Getty Images)

I sorteggi di quarti e semifinali dell’edizione 2019/20 della UEFA Champions League si sono tenuti venerdì a mezzogiorno presso la sede UEFA in Svizzera, un’ora prima di quelli di Europa League. Hanno partecipato le quattro squadre che hanno ottenuto la qualificazione ai quarti prima della sospensione dei tornei, cioè Atalanta, Atletico Madrid, Lipsia e Paris Saint-Germain, sorteggiate con gli accoppiamenti degli ottavi di finale ancora in corso: Chelsea-Bayern Monaco, Napoli-Barcellona, Real Madrid-Manchester City e Lione-Juventus. Ogni squadra conosce ora il suo percorso verso la finale, e chi eventualmente potrà incontrare.

Il sorteggio dei quarti di finale:

Real Madrid/City – Lione/Juventus
Lipsia – Atletico Madrid
Napoli/Barcellona – Chelsea/Bayern
PSG – Atalanta

Il sorteggio delle semifinali:

Real Madrid/City o Lione/JuventusNapoli/Barcellona o Chelsea/Bayern
PSG o Atalanta – Lipsia o Atletico Madrid

Il nuovo formato della Champions League

Sul campo, la Champions League riprenderà tra il 7 e l’8 agosto con le quattro partite di ritorno degli ottavi di finale, che verranno disputate senza pubblico ma normalmente negli stadi delle squadre che hanno giocato l’andata in trasferta: la Juventus ospiterà a Torino il Lione, il Napoli andrà a Barcellona. Dai quarti di finale in poi, tutte le fasi restanti si giocheranno in gara unica e a Lisbona, allo stadio da Luz del Benfica e allo stadio José Alvalade dello Sporting per limitare gli spostamenti e contenere i rischi di contagio fra le squadre.

Le date del torneo

I quarti di finale inizieranno il 12 agosto e si concluderanno tre giorni dopo. Le semifinali si disputeranno tra il 18 e il 19 agosto mentre la finale è in programma il 23 dello stesso mese. La vincente della finale andrà a giocare la Supercoppa UEFA contro la vincente dell’Europa League il 24 settembre alla Puskás Aréna di Budapest.