Serie A: Inter-Parma (Sky Sport, ore 15)
  • mini
  • sabato 15 settembre 2018

Inter-Parma in streaming e in diretta TV

È la prima partita di Serie A dopo la sosta, la seconda in casa dell'Inter in questa stagione: la trasmette Sky in esclusiva

Serie A: Inter-Parma (Sky Sport, ore 15)

Inter-Parma è la prima partita della quarta giornata di Serie A, che inizia oggi con tre anticipi. L’incontro si gioca alle 15 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano, dove sono previsti circa 60.000 spettatori. In classifica l’Inter ha quattro punti dopo una sconfitta, un pareggio e una vittoria. Il Parma invece ha un solo punto e deve ancora ottenere la prima vittoria, ma nella sconfitta contro la Juventus ha dimostrato di poter giocarsela anche contro le più forti del campionato.

Inter-Parma sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport 1 (canale 251). Gli abbonati a Sky potranno seguirla anche in streaming da pc, tablet e smartphone tramite le piattaforme online Sky Go e Now TV. Qui invece trovate i modi più semplici per seguire Serie A, Serie B, coppe e campionati esteri in streaming spendendo poco o nulla.

L’Inter si è riunita dopo la sosta delle nazionali con qualche giocatore non ancora in condizione a altri con piccoli problemi fisici. Il capitano Mauro Icardi non è al massimo della forma: se non dovesse giocare farebbe spazio in attacco a Keita Balde. Il terzino Sime Vrsaljko si è infortunato con la Croazia e non giocherà, così come l’argentino Lautaro Martinez. Spalletti potrebbe inoltre far riposare qualche titolare in vista dell’esordio in Champions League di martedì in casa contro il Tottenham.

Il Parma invece dovrebbe presentarsi a Milano con la stessa formazione usata nella sconfitta contro la Juventus di due settimana fa: un 4-3-3 con i nuovi acquisti Leo Stulac a centrocampo e Gervinho e Roberto Inglese in attacco. In difesa dovrebbe essere confermata la coppia di centrali formata da Bruno Alves e Riccardo Gagliolo.

Le probabili formazioni di Inter-Parma:

Inter (4-2-3-1) Handanovic, D’Ambrosio, Skriniar, de Vrij, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Keita
Parma (4-3-3) Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Stulac, Barillà; Gervinho, Inglese, Di Gaudio

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.