Le foto della premiazione dei Mondiali, sotto la pioggia

E i festeggiamenti dei giocatori tra bandiere, abbracci, scivolate sull'erba bagnata, foto insieme ai figli e soprattutto insieme alla coppa

I festeggiamenti della Francia con la Coppa, Mosca, 15 luglio 2018 (JEWEL SAMAD/AFP/Getty Images)

La cerimonia di premiazione e i festeggiamenti della Nazionale di calcio francese per la vittoria dei Mondiali di Russia 2018 sono stati ancora più spettacolari e fotogenici per via della pioggia che ha cominciato a scendere pochi minuti dopo la fine della partita. Sono sempre belle scene da vedere: alcuni giocatori si sono lanciati per scivolare sull’erba bagnata, altri sono andati tra il pubblico a recuperare le bandiere francesi da sventolare in campo. Poi c’è chi ha posato davanti ai fotografi insieme ai figli, come il portiere Hugo Lloris, e chi con i genitori, come il centrocampista Paul Pogba con la madre. Anche l’allenatore Didier Deschamps, dopo essere stato stato sollevato in aria e portato in trionfo dai suoi giocatori, ha abbracciato a lungo il figlio in campo.

Il presidente Emmanuel Macron non è stato da meno: ha seguito la finale con grande trasporto, poi ha esultato con enfasi, abbracciato i giocatori e baciato la coppa dei Mondiali sotto la pioggia. La presidente croata Kolinda Grabar-Kitarovic è sembrata felice, nonostante il secondo posto. Vladimir Putin, presidente della Russia, il paese ospitante, si è limitato ad accarezzare il trofeo.

La foto di Macron che esulta durante la finale dei Mondiali

Mostra commenti ( )