Paulo Dybala fra i giocatori del Bologna nella partita di andata (ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)
  • mini
  • sabato 5 maggio 2018

Juventus-Bologna in streaming e in diretta TV

Con una vittoria la Juventus può sperare di vincere lo Scudetto già domani: le informazioni per seguirla in diretta dalle 20.45

Paulo Dybala fra i giocatori del Bologna nella partita di andata (ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)

Juventus-Bologna, anticipo della 36ª giornata di Serie A, si gioca stasera alle 20.45 all’Allianz Stadium di Torino. Questo turno di campionato potrebbe assegnare matematicamente lo Scudetto: se infatti la Juventus dovesse vincere e il Napoli perdere, la prima sarebbe campione d’Italia con due giornate di anticipo. Se invece il Napoli dovesse pareggiare, solo la differenza reti terrebbe aperto il campionato.

Juventus-Bologna sarà trasmessa da Sky sui canali Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 o in streaming da pc, tablet e smartphone con Sky Go. Verrà trasmessa anche da Mediaset Premium sui canali Premium Sport e Premium Sport HD o in streaming con il servizio Premium Play. Qui invece trovate alcuni consigli utili su come vedere le partite di calcio in streaming spendendo poco o nulla, dalla Serie A alla Champions League.

Il Bologna non ha più nulla da chiedere al campionato: è decimo, non può raggiungere l’Europa League e non è ancora matematicamente salvo, anche se gli bastano due punti. Stasera sarà senza tre titolari: Donsah, Pulgar e Gonzalez. Anche la Juventus ha diversi giocatori indisponibili, fra cui Chiellini e Mandzukic.

Le probabili formazioni di Juventus-Bologna

Juventus (4-3-2-1) Buffon; Cuadrado, Rugani, Barzagli, Alex Sandro; Khedira, Marchisio, Matuidi; Douglas Costa, Dybala; Higuain
Bologna (4-3-3) Mirante; Mbaye, Romagnoli, De Maio, Masina; Poli, Crisetig, Nagy; Verdi, Palacio, Di Francesco

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.