• mini
  • domenica 4 marzo 2018

Premi Oscar 2018: la cerimonia in diretta TV e in streaming

La cerimonia vera e propria è iniziata alle 2: le informazioni per seguirla in diretta, anche in chiaro

Il red carpet del Dolby Theatre di Los Angeles (ROBYN BECK/AFP/Getty Images)

La 90ª edizione degli Oscar 2018, i premi assegnati dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, si tiene stanotte al Dolby Theatre di Los Angeles. Per il secondo anno consecutivo è presentata dal conduttore e comico Jimmy Kimmel. Gli Oscar 2018 si possono in seguire in diretta sia su Sky che in chiaro sul digitale terrestre. Le trasmissioni – con collegamenti, discussioni, chiacchiere, tappeti rossi e persone che ci camminano sopra – sono iniziate alle 23.00 e la cerimonia degli Oscar vera e propria è iniziata quando a Los Angeles erano le 17, cioè le due di notte in Italia: andrà avanti per circa tre ore.

Tutti i vincitori degli Oscar 2018

Agli Oscar, tra premianti e premiati ci saranno come al solito tantissime facce note. I favoriti per il Miglior film sono La forma dell’acqua e Tre manifesti a Ebbing, Missouri; ma è un anno in cui ci si aspetta che tanti film si divideranno i premi principali. Chiamami col tuo nome, del regista italiano Luca Guadagninoè considerato favorito per l’Oscar alla Miglior sceneggiatura non originale.

Dove guardare gli Oscar in diretta

In Italia la cerimonia degli Oscar 2018 si può seguire in televisione sia su Sky Cinema Oscar HD (canale 304 del satellite) che in chiaro su TV8 (canale 8 del digitale) a partire dalle 22.50. In streaming da pc, tablet e smartphone si può seguire sulla piattaforma di SkyGo, per chi è già abbonato a Sky, oppure gratis sul sito di TV8, raggiungibile da qui.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.