Olimpiadi invernali 2018: le gare e il programma di oggi

Ci saranno otto finali, e Arianna Fontana gareggerà per la prima volta in queste Olimpiadi nello short track

La squadra femminile russa di hockey sul ghiaccio – Gangneung, 13 febbraio 2018 (Ronald Martinez/Getty Images)

Oggi, martedì 13 febbraio, è la settima giornata delle Olimpiadi invernali 2018, che si tengono a Pyeongchang, in Corea del Sud. Sarà soprattutto il giorno della pattinatrice italiana Arianna Fontana, la portabandiera dell’Italia nella cerimonia di apertura delle Olimpiadi invernali: è tra le pattinatrici migliori al mondo nella disciplina dello short track. Oggi sarà impegnata nello short track 500m, che è tra le gare di velocità più spettacolari da seguire; parteciperà anche l’altra italiana Martina Valcepina. Le gare cominceranno alle 11 con i quarti di finale. Gli altri italiani gareggeranno nello sci di fondo (oggi ci sarà lo sprint di tecnica classica), nello slittino singolo e nel pattinaggio di velocità (oggi ci saranno i 1500m maschili).

La settima giornata di gare alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang 2018 assegna medaglie in otto diverse finali, alcune delle quali si sono tenute prima che la maggior parte di voi si svegliasse. La squadra formata dagli “atleti olimpici dalla Russia” – che dopo lo scandalo doping della Nazionale russa alle Olimpiadi invernali di Sochi del 2014 non possono rappresentare il loro paese – ha vinto il bronzo nel curling misto. La statunitense Chloe Kim ha stravinto la gara di halfpipe, mentre l’austriaco Marcel Hirscher ha vinto l’oro nella combinata alpina (dove invece agli italiani in gara non è andata benissimo). C’è stata anche stata la prima squalifica per doping di queste Olimpiadi: l’ha presa il pattinatore di velocità giapponese Kei Sato, risultato positivo a un farmaco diuretico proibito.

Qui di seguito trovate tutto il programma delle Olimpiadi invernali di oggi: con 🎖 sono indicate le gare in cui verranno assegnate medaglie, mentre con 🇮🇹 sono indicate le gare a cui parteciperanno atleti italiani. Se volete sapere dove vedere le gare, lo abbiamo spiegato qui.

Chloe Kim festeggia la medaglia d’oro vinta nella gara di halfpipe (The Yomiuri Shimbun via AP Images )

Ore 1.05
Curling, finale per il bronzo (misto) – OAR-Norvegia🎖
Gangneung Curling

Ha vinto per 8-4 la squadra formata dagli atleti russi a cui è stato permesso di partecipare alle Olimpiadi (OAR).


Ore 2.00
Snowboard – Halfpipe, finale (femminile) 🎖
Phoenix Park

L’halfpipe è una delle discipline più spettacolari dello snowboard. Gli atleti cercano di raccogliere il maggior numero di punti facendo salti acrobatici sfruttando una rampa che ha la forma di un tubo tagliato per lungo (half pipe, appunto). Si scende a zig zag e si fanno salti a sinistra e a destra fino alla fine della rampa. Dopo le manche di qualificazioni di ieri oggi c’è stata la finale femminile e, come succede spesso in questa disciplina, è stata dominata dalle atlete statunitensi. Ha vinto la statunitense Chloe Kim, seguita dalla cinese Liu Jiayu e dall’altra statunitense Arielle Gold. Quarta, un’altra statunitense: Kelly Clark.

Ore 3.30
Sci alpino – Combinata alpina, discesa libera (maschile) 🇮🇹
Jeongseon Alpine Centre

Prima delle due prove della combinata alpina, la disciplina dello sci che mette insieme una gara di discesa libera e di slalom. In gara c’erano diversi atleti italiani Christof Innerhofer, Peter Fill, Dominik Paris e Riccardo Tonetti.


Ore 5.00
Snowboard – Halfpipe, qualificazioni (maschile)
Phoenix Park


Ore 7.00
Sci alpino – Combinata alpina, slalom (maschile) 🎖🇮🇹
Jeongseon Alpine Centre

Seconda e ultima prova della Combinata alpina maschile. L’oro è stato vinto dall’austriaco Marcel Hirscher, argento e bronzo sono andati a due francesi: Alexis Pinturault e Victor Muffat-Jeandet. Gli italiani in gara non sono andati benissimo: Christof Innerhofer è arrivato 14esimo, Riccardo Tonetti 18esimo, gli altri due non hanno completato la gara.


Ore 8.40
Hockey, qualificazioni Gruppo A (femminile)  – Canada-Finlandia
Kwandong Hockey Centre


Ore 9.30 🎖🇮🇹
Sci di fondo – Sprint tecnica classica (maschile e femminile)
Alpensia Cross-Ctry Centre

È una delle gare più divertenti dello sci di fondo, perché di disputa su prove molto brevi, veloci e intense. La tecnica classica è – semplificando – quella in cui gli sci degli atleti restano per lunghi tratti della gara dentro due binari tracciati nella neve. Oggi ci saranno qualificazioni, quarti di finale, semifinali e finali sia maschili che femminili e le gare andranno avanti fino al primo pomeriggio (le finali sono previste a partire dalle 13.25). Ci sono diverse atlete italiane in gara: Gaia Vuerich, Greta Laurent, Lucia Scardoni, Federico Pellegrino, Maicol Rastelli, Stefan Zelger e Mirco Bertolina.


Ore 11.00
Short Track – 500m, finale (femminile) 🎖🇮🇹
Gangneung Ice Arena

Quarti di finale, semifinali e finali della disciplina più divertente del pattinaggio di velocità, quella in cui diversi atleti partono contemporaneamente e cercano di arrivare primi al termine di una gara su una pista più corta di quella usata per il normale pattinaggio di velocità e su cui non ci sono corsie: sono quindi permessi i contatti e sono frequenti cadute e ricorsi. Ci saranno due atlete italiane in gara, Martina Valcepina e Arianna Fontana. Fontana – che è stata anche la portabandiera della squadra italiana durante la cerimonia di apertura – è tra le favorite: nella sua carriera ha vinto decine di medaglie, fra cui quattro bronzi e un argento nelle tre Olimpiadi invernali a cui ha partecipato finora.


Ore 11.30
Slittino – Singolo, terza e quarta manche (femminile) 🎖🇮🇹
Olympic Sliding Centre

Slittino singolo, quindi con un’atleta su ogni slittino e in una prova non di squadra. Lo slittino è quello su cui le atlete stanno supine e con i piedi davanti. Oggi ci sono le ultime due manche della gara e ci sono delle atlete italiane: Sandra Robatscher e Andrea Voetter.


Ore 12.00
Pattinaggio di velocità – 1500m (maschile)  🎖🇮🇹
Gangneung Ice Arena

È la misura intermedia delle gare di pattinaggio di velocità – ci sono anche i 500m, i 1000m, i 3000m e i 5000m – e c’è un atleta italiano in gara, Andrea Giovannini. Si gareggia due per volta, scambiandosi corsia a ogni giro. Non è una gara ad eliminazione: si prendono i tempi di ogni atleta e alla fine si fa la classifica generale.


Ore 12.05
Curling, finale (misto) – Canada-Svizzera 🎖
Gangneung Curling

Se volete guardare una gara di curling, questa può essere quella giusta. Si assegna la medaglia d’oro del misto e quindi vedrete strofinare quel ghiaccio con ancora maggiore intensità.


Ore 13.00
Short Track – 1000m, qualificazioni (maschile) 🇮🇹
Short Track – Staffetta, qualificazioni (maschile) 🇮🇹
Gangneung Ice Arena


Ore 13.10
Hockey, qualificazioni Gruppo A (femminile) – USA vs OAR
Kwandong Hockey Centre

Mostra commenti ( )