• TV
  • giovedì 8 febbraio 2018

Le canzoni dei “giovani” al Festival di Sanremo stasera

Sono quattro e le canteranno Ultimo, Leonardo Monteiro, Mudimbi ed Eva Pevarello

(ANSA/ RICCARDO DALLE LUCHE)

Questa sera al Festival di Sanremo si esibiranno altri quattro artisti della categoria “Nuove proposte”, quella dei giovani, dopo che mercoledì sera si sono esibiti i primi quattro. I quattro giovani apriranno la serata e saranno, in ordine di apparizione, Ultimo, Leonardo Monteiro, Mudimbi ed Eva Pevarello.  Diversamente da quanto succede per le canzoni dei “Campioni”, quelle dei cantanti della categoria “Nuove proposte” non devono essere inedite fino alla prima esibizione sul palco dell’Ariston, quindi si possono già ascoltare. In particolare sei canzoni in gara nella categoria “Nuove proposte” sono state selezionate nel concorso Sarà Sanremo, e trasmesse dalla Rai lo scorso 15 dicembre.

Ultimo, “Il ballo delle incertezze”

Ultimo, che è il nome d’arte di Niccolò Moriconi, ha 22 anni e stasera porterà la canzone “Il ballo delle incertezze”, che era uscita a dicembre, anticipando il disco Peter Pan, in uscita il 9 febbraio. Ultimo è stato talvolta definito come un rapper, anche se le sue canzoni sono più pop che hip hop. Lo è in particolare “Il ballo delle incertezze”, singolo che è stato accompagnato da un video su un ragazzo impacciato alle prese con un ballo di fine anno.

Leonardo Monteiro, “Bianca”

Leonardo Monteiro è nato a Roma nel 1990 da due ballerini brasiliani, e prima di Sanremo è stato famoso soprattutto per aver partecipato all’edizione 2008-2009 di Amici, nella categoria dei ballerini. A Sanremo arriva dopo aver vinto il concorso “Area Sanremo”, insieme ad Alice Caioli, anche lei in gara: parteciperà con la canzone “Bianca”, scritta da Marco Ciappelli e Vladi Tosetto, un brano che parla di una storia d’amore finita a causa di un tradimento.

Mudimbi, “Il Mago”

Mudimbi è il nome da rapper di Michel Mudimbi, cantante italiano di 31 anni nato e cresciuto a San Benedetto Del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno. Mudimbi è di origini congolesi, e ha raccontato di essersi appassionato al rap a 14 anni, ascoltando il disco The Real Slim Shady di Eminem. Dice anche però di non appartenere alla cultura hip hop, e infatti le sue canzoni mischiano molte influenze diverse – come il grime, cioè un tipo di rap nato nei sobborghi di Londra, o la trap, nata ad Atlanta – ma sono in realtà molto pop e spendibili commercialmente in Italia, probabilmente anche per un pubblico come quello di Sanremo. La canzone che canterà stasera si intitola “Il Mago”, ed è contenuta nel suo disco Michel.

Eva Pevarello, “Cosa ti salverà”

Eva Pevarello ha 27 anni ed è famosa soprattutto perché ha partecipato a X Factor 10, nel 2016, arrivando terza e distinguendosi per una storia particolare. Eva Pevarello canterà questa sera al Festival di Sanremo “Cosa ti salverà”, una sua nuova canzone uscita una settimana fa.  A X Factor era nella squadra di Manuel Agnelli, il cantante degli Afterhours, e ha attirato l’attenzione dopo aver raccontato della sua professione da tatuatrice e di aver avuto una grave malattia, da cui è guarita. Fa una musica cantautoriale, in italiano, e dopo X Factor ha aperto i concerti di Carmen Consoli e Max Gazzè, suonando poi anche al festival Mi Ami di Milano, all’Home Festival di Treviso, a Firenze Rocks e a Collisioni a Barolo, in Piemonte.

Mostra commenti ( )