LaPresse/Marco Alpozzi
  • mini
  • lunedì 11 dicembre 2017

Venerdì 15 dicembre ci sarà uno sciopero degli aerei

Saranno coinvolte le compagnie aeree Alitalia, Ryanair e Vueling e il personale di Enav: gli orari dello sciopero e i voli garantiti

LaPresse/Marco Alpozzi

È stato indetto uno sciopero nazionale del trasporto aereo per venerdì 15 dicembre: saranno coinvolte le compagnie aeree Alitalia, Ryanair e Vueling e il personale di Enav, la società che gestisce il traffico aereo in Italia.

Lo sciopero di Alitalia

Qui potete trovare la lista dei voli Alitalia cancellati: sono 77. La compagnia ha diffuso un comunicato in cui spiega di avere attivato un piano straordinario per limitare i disagi dei passeggeri, spostando buona parte dei viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni sui primi voli disponibili. Ha detto inoltre che venerdì verranno impiegati aerei più capienti.

Alitalia ha specificato che l’80 per cento dei passeggeri riuscirà comunque a volare venerdì 15 dicembre; è stato previsto anche un rafforzamento del personale negli aeroporti di Roma Fiumicino e Milano Linate, e sono stati incrementati il numero degli addetti al call center.

Sul sito alitalia.com sono disponibili le informazioni dettagliate sulle modalità di riprotezione che prevedono il rimborso del biglietto o la possibilità di cambiare il proprio volo senza alcuna penale fino al 22 dicembre.

Alitalia invita tutti i viaggiatori che hanno acquistato un biglietto per volare il 15 dicembre a verificare lo stato del proprio volo prima di recarsi in aeroporto, chiamando il numero verde 800.65.00.55 (dall’Italia) o il numero +39.06.65649 (dall’estero), oppure contattando l’agenzia di viaggi dove hanno acquistato il biglietto.

Gli orari dello sciopero e i voli garantiti

Enac, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, ha comunicato gli orari dello sciopero.

Comparto aereo, aeroportuale e indotto degli aeroporti: dalle ore 00:01 alle 23:59
Enav: dalle ore 13:00 alle 17:00
Gruppo Alitalia Sai: dalle ore 00:01 alle 23:59
Ryanair personale navigante: dalle ore 13:00 alle 17:00
Vueling personale navigante di cabina: dalle ore 10:00 alle 14:00

Sempre sul sito di Enac potete trovare la lista dei voli garantiti durante lo sciopero.

Le ragioni dello sciopero

Lo sciopero che coinvolge Alitalia è stato indetto dalla confederazione sindacale Cub Trasporti, che ha espresso le sue motivazioni in un comunicato. Cub accusa i commissari straordinari che gestiscono Alitalia di volere la «liquidazione della ex compagnia di bandiera e la frammentazione dei lavoratori per colpirne i salari e peggiorarne le condizioni».

Gli scioperi del personale Enav e di Ryanair sono stati invece indetti da Fit Cisl. Il sindacato sostiene che «il sistema che Ryanair insiste ad adottare non è più sostenibile e necessita di un confronto serio con chi rappresenta i lavoratori».

Ryanair, i sindacati e i voli di fine anno

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.