(Shaun Botterill/Getty Images)
  • Sport
  • venerdì 19 Agosto 2016

Le gare di venerdì 19 agosto alle Olimpiadi

È il penultimo giorno dei Giochi, e stanotte Usain Bolt correrà l'ultima gara olimpica della sua carriera. Prima, l'Italia femminile di pallanuoto proverà a vincere l'oro dodici anni dopo Atene 2004

(Shaun Botterill/Getty Images)

La prima gara della penultima giornata delle Olimpiadi di Rio è la 50 chilometri di marcia maschile. Poco dopo cominceranno anche tutte le altre: le ultime, che si svolgeranno quando in Italia saranno le tre di sabato mattina, saranno le staffette 4×100. Quella maschile, molto probabilmente, sarà l’ultima gara olimpica di Usain Bolt – che stanotte, dopo i 100, ha vinto anche i 200 metri.

Oggi l’Italia ha la possibilità di ottenere quattro medaglie: quella della pallanuoto femminile è gia sicura, e sarà d’argento o d’oro. Nella giornata di ieri invece l’Italia ha vinto una medaglia di argento nel torneo maschile di beach volley mentre la nazionale di pallanuoto maschile ha perso la semifinale contro la Serbia per 10 a 8, e domani giocherà la finale per il bronzo contro il Montenegro. Poi ci sono state altre finali, e molte medaglie assegnate.

medagliere

Le principali gare in programma oggi e il loro orario italiano:

13.00 Atletica – 50km di marcia
13.30 Badminton – Individuale, finale (femminile)
13.30 Badminton – Doppio, finale (maschile)
15.00 Equitazione – Salto ostacoli, prova individuale, finale
17.00 Hockey su prato – Finale per il terzo posto (femminile)
18.00 Calcio – Finale per il terzo posto (femminile)
19.30 Atletica – Marcia 20km (femminile)
20.30 Pallanuoto – Finale (femminile)
21.00 Boxe – 60kg, finale (femminile)
22.00 Hockey su prato – Finale (femminile)
22.30 Calcio – Finale (femminile)
00.00 Basket – Semifinali (maschile)
01.00 Taekwondo – 67kg, ripescaggi e finali (femminile)
01.00 Taekwondo – 80kg, ripescaggi e finali (maschile)
01.30 Atletica – Salto con l’asta, finale (femminile)
01.40 Atletica – 4x400m, batterie (femminile)
02.05 Atletica – Lancio del martello, finale (maschile)
02.10 Atletica – 4x400m, batterie (maschile)
02.40 Atletica – 5000m, finale (femminile)
03.15 Pallavolo – Semifinali (maschile)
03.15 Atletica – 4x100m, finale (femminile)
03.35 Atletica – 4x100m, finale (maschile)

Gli italiani in gara oggi

I primi atleti italiani che vedremo partecipare ad una gara che assegnerà delle medaglie saranno Teodorico Caporaso, Marco De Luca e Matteo Giupponi, tutti e tre impegnati nella 50 chilometri di marcia, che inizierà alle 13. Mezz’ora prima, Giulia Sergas e Giulia Molinaro prenderanno parte alle qualificazioni alla finale del torneo di golf femminile. Fra le 14 e le 15 i canoisti Manfredi Rizza, Alberto Ricchetti, Giulio Dressino, Mauro Crenna e Nicola Ripamonti parteciperanno alle eliminatorie delle categorie K1 200 metri e K4 1000 metri. L’altra medaglia in palio oggi se la giocherà a partire dalle 17 la squadra di nuoto sincronizzato, formata da Linda Cerruti, Beatrice Callegari, Costanza Ferro, Francesca Deidda, Mariangela Perrupato, Manila Flamini, Elisa Bozzo, Camilla Cattaneo e Sara Sgarzi. Ci saranno due atlete italiane anche nelle prove di scherma e nuoto del Pentathlon moderno femminile, ma le medaglie verranno assegnate domani.

Alle 18 la nazionale maschile di pallavolo incontrerà quella statunitense nella semifinale del torneo olimpico. L’Italia ha già incontrato gli Stati Uniti nella fase a gironi ed ha vinto per 3 set a 1, classificandosi prima nel proprio girone con dodici punti, tre in più degli statunitensi. L’altra finale della marcia, la venti chilometri femminile, inizierà alle 19.30 con le italiane Eleonora Anna Giorgi, Antonella Palmisano e Elisa Rigaudo.

L’appuntamento più importante di oggi per l’Italia è la finale del torneo femminile di pallanuoto, in cui il “setterosa” giocherà contro gli Stati Uniti. Una medaglia è gia assicurata, resta da vedere se d’oro o d’argento. L’Italia non parte favorita, perché le statunitensi sono le campionesse olimpiche in carica e perché sono quella che è considerata oggi la miglior squadra del mondo. La partita inizierà alle 20.30.

Le altre gare in programma

Oggi sono in programma più di una quarantina di gare che metteranno in palio delle medaglie, dall’atletica leggera al pugilato e alla BMX. Alle 18 e alle 20.30 ci saranno le finali per il bronzo e per l’oro del torneo di calcio femminile, mentre dalle 19 fino alle 21 sono in programma otto semifinali e una finale dei tornei di pugilato, sia maschile che femminile. Per l’atletica leggera invece, all’1.30 ci sarà la finale del salto con l’asta femminile, alle 2 quella del lancio del martello maschile e alle 2.40 si correranno i 5000 metri femminili. Alle 20.30 Stati Uniti e Spagna giocheranno la prima semifinale del torneo maschile di pallacanestro: la seconda inizierà a mezzanotte e la giocheranno Australia e Serbia.

Gli ultimi due eventi della giornata saranno le staffette 4×100 maschili e femminili, in programma alle 3.15 e alle 3.30. A quella femminile parteciperanno le squadre di Stati Uniti, Canada, Nigeria, Germania, Gran Bretagna, Giamaica, Trinidad e Tobago e Ucraina. Le due favorite sono gli Stati Uniti, con la medaglia d’argento nei 400 metri Allyson Felix e Tori Bowie, argento nei 100 e bronzo nei 200, e la Giamaica, con la vincitrice dei 100 e dei 200 Elaine Thompson. A quella maschile invece parteciperanno Gran Bretagna, Brasile, Stati Uniti, Giamaica, Giappone, Cina, Canada e Trinidad e Tobago. Anche qua la squadra favorita è quella giamaicana, per ovvi motivi: c’è Usain Bolt, che la scorsa notte ha vinto la medaglia d’oro nella finale dei 200 metri. Bolt non ha fatto un grandissimo tempo – 19,78 secondi, parecchio più lento del suo record personale di 19,19 – ma come spesso gli accade ha dato l’impressione di gareggiare praticamente da solo.

 

Per Bolt è il secondo oro di queste Olimpiadi, dopo quello vinto nella gara dei 100 metri piani; è anche la terza Olimpiade consecutiva in cui vince le due principali gare di velocità dell’atletica, i 100 e i 200 metri. Alla fine della gara Bolt ha detto: «Volevo un tempo più veloce ma il mio corpo non ha risposto. Immagino che l’età si stia facendo sentire. Volevo andare davvero più forte, mi avrebbe aiutato avere qualcuno più veloce di me nel rettilineo finale». Bolt ha anche detto che la finale della staffetta 4x100m – dove potrebbe vincere il suo nono oro olimpico – sarà l’ultima gara olimpica della sua carriera.

Come seguire le Olimpiadi in tv

In Italia è la Rai che ha i diritti in esclusiva per la trasmissione delle gare olimpiche, che trasmetterà da mezzogiorno fino a notte inoltrata su Raidue, Rai Sport 1 e Rai Sport 2. Le Olimpiadi si potranno vedere anche in streaming sul sito della Rai o tramite l’applicazione per smartphone e tablet.