• Moda
  • martedì 10 maggio 2016

Le pubblicità di Calvin Klein sono sempre più sensuali

Lo sono sempre state, dai tempi di Brooke Shields e Kate Moss: l'ultima si chiama esplicitamente Erotica, c'è Kendall Jenner e molti nudi

Clavin Klein è nota, tra le altre cose, per le pubblicità molto sensuali e a volte controverse, che mostrano corpi seminudi in pose provocanti e con modelli particolarmente muscolosi. Tra le più celebri c’è quella del 1981 in cui l’attrice Brooke Shields chiedeva: «Volete sapere cosa c’è tra me e i miei jeans Calvin Klein? Niente»; in una del 1992 c’è Kate Moss, diciassettenne, ritratta a petto nudo insieme a Mark Wahlberg dal celebre fotografo Herb Ritts. Per la campagna pubblicitaria della primavera 2016 hanno posato alcuni personaggi famosi, tra cui Justin Bieber, Kendall Jenner, il rapper Kendrick Lamar e la cantautrice FKA twigs, tutti in atteggiamenti parecchio sensuali.

Ora Calvin Klein ha pubblicato una nuova campagna pubblicitaria per la collezione primavera-estate 2016. Si intitola Erotica e vi compaiono Kendall Jenner, l’attrice Klara Kristin, l’attrice Abbey Lee Kershaw e l’artista Saskia de Brauw. Le fotografie, scattate dalla fotografa Harley Weir, sono state definite da gran parte dei critici e giornalisti ancora più sensuali ed esplicite delle precedenti. Ce n’è per esempio una che mostra un sedere nudo che spunta da un paio di jeans sbottonati, ed è l’unica immagine di cui non si conosce l’identità della modella; in un’altra Jenner stringe in mano un pompelmo tagliato in due che allude ai genitali femminili.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.