• mini
  • giovedì 31 Dicembre 2015

In Australia e Nuova Zelanda è iniziato il 2016

Foto di fuochi d'artificio e festeggiamenti a Sydney, Melbourne e Auckland

L’Australia e la Nuova Zelanda sono stati tra i primi paesi a festeggiare l’inizio del 2016: la Nuova Zelanda alle 12 ora italiana, due ore più tardi a Sydney e in tutta la parte dell’Australia che segue l’Australian Eastern Daylight Time (AEDT), mentre nel resto del paese tra le 14.30 e le 15.30 ora italiana. A Sydney c’è stato il tradizionale spettacolo dei fuochi d’artificio che hanno illuminato l’Opera House e l’Harbour Bridge, mentre a Melbourne si è esibita Mariah Carey.