Il doodle di "buone feste" disegnato da robinson wood per oggi
  • mini
  • mercoledì 23 Dicembre 2015

Come sono stati finora i “Buone Feste” di Google

È una tradizione di Natale che – senza nominare il Natale – va avanti ormai dal 1994, ma cambiano illustratori e stili

Il doodle di "buone feste" disegnato da robinson wood per oggi

Buone Feste” è il messaggio di auguri che Google pubblica nei giorni di Natale – e spesso anche in quelli precedenti – insieme ai doodle disegnati all’occorrenza. I doodle sono animazioni o disegni con cui Google rimpiazza il suo logo originale nella prima pagina del motore di ricerca. Solitamente i doodle vengono usati per celebrare personaggi importanti, spesso legati al mondo della scienza, della cultura e dell’innovazione, oppure per particolari momenti come solstizi e equinozi. I doodle di “Buone Feste” sono disegnati a tema natalizio, anche se Google non usa mai la parola Natale per descriverli.

Di anno in anno i doodle di “Buone Feste” vengono affidati a un disegnatore diverso: quest’anno se n’è occupato Robinson Wood, un grafico statunitense che lavorava già per Google al progetto Spotlight Stories, per la produzione di film a 360 gradi. Nel doodle per il 23 dicembre Wood ha sostituito il logo “Google” con alcune figure di cartone, di quelle che vengono usate per i giochi dei bambini, che possono essere ritagliate e piegate. Un gatto è usato per una “g”, un gufo per la prima “o” e così via. Usciranno altri due doodle di “Buone Feste” creati da Robinson, uno domani e uno il giorno di Natale.

Gli altri doodle di “Buone Feste” che Google ha pubblicato gli anni scorsi: