• Cultura
  • lunedì 28 Settembre 2015

Ricette futuriste illustrate

Sono esposte alla Triennale di Milano, per la mostra "Pranzo improvvisato"

Fino al 30 settembre 2015 la Triennale di Milano ospita la mostra Pranzo Improvvisato: 22 ricette futuriste immaginate da 22 illustratori, ideata da Cristina Amodeo, Ilaria Faccioli e Gaia Stella. I 22 illustratori italiani e internazionali – tra cui Beppe Giacobbe, Laurent Moreau e Simone Massoni –hanno reinterpretato le ricette descritte nel Manifesto della cucina futurista, scritto da Filippo Tommaso Marinetti e Fillìa e pubblicato sulla Gazzetta del Popolo di Torino nel 1930: secondo i futuristi la cucina aveva un ruolo molto importante nella vita quotidiana e il loro Manifesto può essere considerato “il preludio alla cucina contemporanea, per la sua attenzione ai sapori, gli odori, la presentazione dei piatti e i loro abbinamenti, anche cromatici”.