• mini
  • lunedì 21 Gennaio 2013

Le foto della festa dello Jarramplas, in Spagna

Una volta l'anno gli abitanti di Piornal inseguono dei personaggi mascherati lanciando loro brutalmente migliaia di rape

Sabato 19 e domenica 20 gennaio in occasione della festa di San Sebastiano si è svolta nella città di Piornal, nella regione spagnola dell’Estremadura, la festa di El Jarramplas. Lo Jarramplas è un personaggio che indossa una maschera con le corna e un vestito di pezzi di stoffa colorata, e viene inseguito per le vie di Piornal dagli abitanti – e ultimamente anche dai turisti – che gli gettano contro delle rape. Moltissime: in quest’ultima edizione ne sono state lanciate circa 20 tonnellate, contro due ragazzi che interpretavano gli Jarramplas. I due, che sotto il costume indossavano protezioni e strati di vestiti per ammortizzare i colpi degli ortaggi, sono stati inseguiti fino alla resa: perché la festa riesca lo Jarramplas deve sfuggire e resistere agli assalti il più a lungo possibile.

L’origine della festa è sconosciuta e le teorie sono varie e controverse: secondo alcuni ricorda la lotta mitologica tra l’eroe Ercole e il mostro Caco, secondo altri sarebbe stata importata dai conquistadores sul modello di cerimonie a cui avevano assistito in America. Altri ancora sostengono, più semplicemente, che lo Jarramplas rappresenti un ladro di bestiame punito dalla comunità.