• Mondo
  • martedì 15 Maggio 2012

Hollande si è insediato

Le foto della cerimonia a Parigi, sorrisi e strette di mano con Sarkozy e Carla Bruni, prima di volare da Angela Merkel

Francois Hollande è ufficialmente il nuovo presidente della Francia. Hollande si è insediato durante una cerimonia all’Eliseo, il palazzo presidenziale nel centro di Parigi. Hollande nominerà adesso il suo primo ministro e volerà immediatamente in Germania, per il primo colloquio ufficiale col cancelliere Angela Merkel. Hollande è arrivato all’Eliseo insieme a sua moglie, Valérie Trierwiler, ed è stato accolto da Nicolas Sarkozy e Carla Bruni. Hollande ha incontrato Sarkozy, che gli ha consegnato i codici per le armi nucleari, e terrà il suo primo incontro con un gruppo di ex primi ministri socialisti, Pierre Mauroy, Laurent Fabius, Michel Rocard, Edith Cresson e Lionel Jospin. Hollande è il primo presidente francese socialista in 17 anni. Al termine della cerimonia Hollande lascerà l’Eliseo e percorrerà (su auto ibrida) gli Champs-Élysées nella tradizionale parata presidenziale. Con ogni probabilità il suo primo ministro sarà Jean-Marc Ayrault, capogruppo dei socialisti in Parlamento, mentre Michel Sapin dovrebbe diventare ministro delle Finanze. Giovedì Hollande terrà la prima riunione col suo governo, venerdì volera a Washington per incontrare Barack Obama.

Lo speciale del Post sulle elezioni presidenziali in Francia